Sabato 26 luglio

Soiano sul palco i giovani musicisti

15/07/2003 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
e.du.

Saba­to 26 luglio, alle ore 21.30, nel­la mag­i­ca cor­nice del castel­lo di Soiano, si ter­rà il ter­zo Fes­ti­val musi­cale del­la Valte­n­e­si denom­i­na­to «Can­ta tu… che suono anch’io». La man­i­fes­tazione, che ha riscos­so nelle prece­den­ti edi­zioni un suc­ces­so di crit­i­ca e di pub­bli­co notevoli, prevede la parte­ci­pazione di gio­vanis­si­mi artisti bres­ciani di età com­pre­sa tra i 10 e i 20 anni, che sfoder­a­no le loro qual­ità vocali e stru­men­tali. «È la popo­lar­ità la forza di questo con­cor­so — affer­ma l’ideatore, il musicista Mau­ro Scap­pi­ni -; la musi­ca è a 360 gra­di ed è pos­si­bile in una sola ser­a­ta ascoltare generi i più lon­tani tra loro, dal­la clas­si­ca alla leg­gera, dal jazz al rock, suonati o can­tati. Pro­prio per questo mix musi­cale, la com­mis­sione giu­di­ca­trice sarà for­ma­ta da esper­ti pro­fes­sion­isti del set­tore». Nelle prece­den­ti edi­zioni, sono sta­ti pre­miati gio­vani che oggi fan­no par­lare di sè in man­i­fes­tazioni anche di carat­tere nazionale. «Quest’anno — aggiunge Scap­pi­ni — avre­mo come ospi­ti i bravis­si­mi bal­leri­ni dell’Academic Dance di Bres­cia, applau­di­tis­si­mi lo scor­so anno». La ser­a­ta, orga­niz­za­ta dal team corale San Michele con il patrocinio del Comune, ver­rà pre­sen­ta­ta da Fran­co Poz­zani. L’ingresso è libero.

Parole chiave: