Migliaia di volontari parteciaperanno all'evento evocativo. Presenti anche i presidenti del Comitato Internazionale e della Federazione. Al termine cerimonia conclusiva delle celebrazioni per i 150 anni di Croce Rossa ed esibizione dell'orchestra di Piazza Vittorio

Solferino 2009: Fiaccolata. Alla processione anche i familiari di Eugenio Vagni

Di Luca Delpozzo

Si svol­gerà domani sera a Solferi­no (Man­to­va) la tradizionale Fiac­co­la­ta, sug­ges­ti­va pro­ces­sione che riper­corre sim­boli­ca­mente il per­cor­so di 8 chilometri com­pi­u­to nel 1859 dalle donne e dagli uomi­ni del pos­to che por­tarono soc­cor­so ai fer­i­ti nel cam­po di battaglia di Solferi­no, trasportan­doli fino al pri­mo avam­pos­to medico a Cas­tiglione delle Stiviere. Il cor­teo, che segue quest’an­no un per­cor­so diver­so, par­tirà alle ore 19.00 da piaz­za Castel­lo, a Solferi­no, e per­cor­rerà lun­go le strade cit­ta­dine un tragit­to di 8 km fino al Vil­lag­gio Uman­i­tario del­la Croce Rossa, dove si ter­rà la cer­i­mo­nia conclusiva.La Fiac­co­la­ta rap­p­re­sen­ta uno degli appun­ta­men­ti più atte­si nel­l’am­bito delle cel­e­brazioni per i 150 anni dal­la nasci­ta del­l’idea di Croce Rossa e con­clud­erà ‘Solferi­no 2009’. Dal 1992, ogni anno in migli­a­ia parte­ci­pano a questo avven­i­men­to forte­mente evoca­ti­vo, che quest’an­no più che mai, sarà carat­ter­iz­za­to da momen­ti sug­ges­tivi di inizio e fine.All’evento saran­no pre­sen­ti migli­a­ia di volon­tari prove­ni­en­ti da tut­to il mon­do, i parte­ci­pan­ti del­lo “Youth on the move” e del Vil­lag­gio Uman­i­tario, che riper­cor­reran­no il per­cor­so di 8 chilometri con le inseg­ne delle rispet­tive Soci­età Nazion­ali reggen­do delle fiac­cole e rimar­can­do lo spir­i­to uman­i­tario del Movi­men­to ad ogni passo.Alla pro­ces­sione parteciper­an­no anche i famil­iari di Euge­nio Vagni, l’op­er­a­tore del­la Croce Rossa Inter­nazionale rapi­to nelle Fil­ip­pine. Francesco e Romeo Vagni, i fratel­li, sono giun­ti oggi al Vil­lag­gio Umanitario.Apriranno la Fiac­co­la­ta a piaz­za Castel­lo il Pres­i­dente del Comi­ta­to Inter­nazionale del­la Croce Rossa, J.Kellemberger, il Pres­i­dente del­la Fed­er­azione Inter­nazionale di Croce Rossa e Mez­za­lu­na Rossa, M.Suàrez del Toro, il Com­mis­sario Stra­or­di­nario CRI, Francesco Roc­ca, il Sin­da­co di Solferi­no, Ger­mano Big­not­ti, e il più gio­vane volon­tario del Vil­lag­gio Uman­i­tario, che sarà in tes­ta al corteo.Al ter­mine del­la cer­i­mo­nia di chiusura, l’ “Orches­tra di Piaz­za Vit­to­rio” si esi­birà al Vil­lag­gio Uman­i­tario in uno spet­ta­co­lo musi­cale multietnico.

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti