L’associazione guidata da Mario Vavassori conta circa 200 iscritti

Soloblu in passerella a Genova

11/03/2004 in Sport
A Affi
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Enrico Dugoni

«Soloblu», la sub­ac­quea del Gar­da sbar­ca a Gen­o­va. La dinam­i­ca asso­ci­azione di Padenghe, cap­i­tana­ta da Mario Vavas­sori, sarà pre­sente all’Eudi Show, Fiera inter­nazionale delle attiv­ità sub­ac­quee. L’attività sub­ac­quea «Soloblu», a coro­n­a­men­to del costante impeg­no e lavoro svolto nell’ambito del­la sub­ac­quea ricre­ati­va, è sta­ta chia­ma­ta a rap­p­re­sentare il . Il diret­tore tec­ni­co dei cor­si e pres­i­dente del sodal­izio sporti­vo Mario Vavas­sori si è dichiara­to pien­amente sod­dis­fat­to del pres­ti­gioso obbi­et­ti­vo rag­giun­to. Man­te­nen­do le aspet­ta­tive di cir­ca 200 affil­iati all’associazione e degli spon­sor che han­no cre­du­to in ques­ta vitale asso­ci­azione. Durante la Fiera che si svol­gerà a Gen­o­va da domani a lunedì 15, ver­ran­no pre­sen­tate nuove e numerose inizia­tive che andran­no ad aggiunger­si alle già moltepli­ci attiv­ità sportive che ven­gono svolte pres­so il lido di Padenghe (sede del­la scuo­la), con suc­ces­so ad ogni nuo­va sta­gione. Tra le inizia­tive più impor­tan­ti seg­na­liamo, gra­zie ad una sen­si­bile disponi­bil­ità degli ammin­is­tra­tori del Comune di Padenghe sul Gar­da, in prim­is il sin­da­co ingeg­n­er Gian­car­lo Alle­gri, la pre­sen­za in spi­ag­gia di assis­ten­ti bag­nan­ti qual­i­fi­cati, garan­ten­do la sicurez­za dei nuo­ta­tori, e tur­isti. La pre­sen­za di un mae­stro di sal­va­men­to inoltre, dà la pos­si­bil­ità di fre­quentare cor­si per con­sen­tire il tito­lo di «bagni­no». Per infor­mazioni tele­fonare al 328/6626885. Ver­ran­no svolti in spi­ag­gia con istrut­tori Cmas lezioni di hidro-spin­ning, apren­do in questo modo una frut­tu­osa col­lab­o­razione con il cen­tro nata­to­rio, tra i più rino­mati del ter­ri­to­rio nazionale, di Mon­tichiari. Alla Fiera ver­ran­no pre­sen­tati anche i pro­gram­mi didat­ti­ci per i bam­bi­ni pro­mossi dal min­is­tero degli Interni e da alcu­ni spon­sor di pres­ti­gio, tra cui tan­to per citarne alcu­ni ricor­diamo la Tis­cali, l’Acquario di Gen­o­va e la Walt Dis­ney Europe. Inoltre, risul­tati delle ricerche sub­ac­quee effet­tuate da alcu­ni respon­s­abili del set­tore di ricer­ca, tra cui citi­amo Fran­co Sai­et­ti e Ambro­gio Spa­to­la, del­la «Soloblu» che nelle acque del lago han­no por­ta­to alla luce numerose tes­ti­mo­ni­anze del pas­sato arric­chen­do ulte­ri­or­mente il già ric­co pat­ri­mo­nio cul­tur­ale e stori­co pre­sente nel ter­ri­to­rio di Padenghe.

Parole chiave: