Spettacoli di sport, arte e musica nell’estate di Bardolino

06/07/2013 in Manifestazioni
Di Redazione

Il vice sin­da­co Lau­ro Sabai­ni, l’assessore allo sport Fabio Sala e i con­siglieri comu­nali Fabio Pasquali­ni e Ste­fano Ottoli­ni han­no pre­sen­ta­to in munici­pio gli even­ti e le man­i­fes­tazioni in pro­gram­ma a Bar­dolino nel mese di luglio, che vedran­no pre­sente tra gli altri anche .

La 10 di Bardolino

Saba­to 6 Luglio, si svol­gerà la pri­ma edi­zione de “La 10 di Bar­dolino”, una com­pe­tizione podis­ti­ca orga­niz­za­ta da “Asd Atlet­i­ca Insieme” e pro­mossa dall’asses­so­ra­to allo sport di Bar­dolino. La gara nazionale, approva­ta dal­la Fidal, prevede che gli uomi­ni per­cor­ra­no 10km, men­tre le donne 5 km. Il cir­cuito in cui si ter­rà la com­pe­tizione si svilup­pa sul lun­go­la­go e nel cen­tro cit­tadi­no ed è orga­niz­za­to in giri da 1,250 km, che ver­ran­no ripetu­ti 8 volte  dagli uomi­ni e 4 dalle donne, in modo da coprire la dis­tan­za sta­bili­ta. La parten­za è fis­sa­ta alle ore 18 da Riva Cor­ni­cel­lo.

L’assessore Fabio Sala, con­vin­to asser­tore del­la man­i­fes­tazione, che si avvale del­la col­lab­o­razione logis­ti­ca del­la Fon­dazione
ha rimar­ca­to:

Atten­di­amo dai 250 ai 400 atleti pron­ti a dar­si battaglia in uno sce­nario ined­i­to tra le viuzze del cen­tro stori­co e l’arrivo a fian­co del Gar­da”

Festival Nazionale dei Corpi Dipinti

www.italianbodypaintingfestival.it

My favourite game — Il mio gio­co prefer­i­to” è il tema che più di trenta artisti dovran­no inter­pretare per cer­care di ottenere il tito­lo di Cam­pi­one Ital­iano di Body­paint­ing, il fes­ti­val dei Cor­pi dip­in­ti, in pro­gram­ma saba­to 13 luglio a Par­co Vil­la Car­rara di Bot­tag­i­sio di Bar­dolino. Painter prove­ni­en­ti dall’Italia e dall’estero, con le loro mani, daran­no for­ma ai col­ori, all’arte e alla fan­ta­sia, dipin­gen­do mod­elle che si trasformer­an­no in vere e pro­prie opere d’arte, a cui il lago di Gar­da farà da cor­nice.

L’area del fes­ti­val aprirà alle ore 14, con  ingres­so gra­tu­ito  e per tut­to il pomerig­gio l’artista Tere­sa Anti­noro e il suo staff per­me­t­ter­an­no al pub­bli­co di provare il face paint­ing. Saran­no pre­sen­ti inoltre stand tec­ni­ci per pot­er­si avvic­inare al mon­do dei col­ori del­la pit­tura sul cor­po.

Il vinci­tore dell’ottava edi­zione dell’Italian Body­paint­ing Fes­ti­val sarà dec­re­ta­to da una giuria inter­nazionale, com­pos­ta da Alex Baren­dregt, l’organizzatore del World body paint­ing fes­ti­val, l’altoatesino Johannes Stoet­ter, vinci­tore dell’ultima edi­zione del cam­pi­ona­to ital­iano e nel 2012 del tito­lo mon­di­ale di spe­cial­ità pen­nel­lo e spugna, l’aus­tri­a­co Mike Shane, la bul­gara Bel­la Volen e gli amer­i­cani Alex Hansen e Fil­ip­po Ioco.

Dalle ore 21 lo show­man Raf­fael­lo Tonon con­dur­rà uno spet­ta­co­lo, sem­pre con ingres­so libero, che com­pleterà una vera e pro­pria man­i­fes­tazione a 360 gra­di. Si potrà infat­ti assis­tere al “Body Fash­ion Show” dell’australiana Kar­ala B, ma ci sarà anche l’op­por­tu­nità di ascoltare del­l’ot­ti­ma musi­ca con il suona­tore di gang Pao­lo Borghi, reduce dai suc­ces­si di Italia’s got tal­ent, e il grup­po musi­cale “The Micro­phone” di Castel­n­uo­vo del Gar­da, inoltre ci saran­no i bal­let­ti di “The be cool” e “M.D.G. face”.

Al fes­ti­val sarà anche pre­mi­a­ta la miglior immag­ine di un con­test fotografi­co, che ha vis­to più di cinquan­ta iscrit­ti e dei part­ner tec­ni­ci del cal­i­bro di Canon e Apro­ma. Non mancherà inoltre una mostra fotografi­ca a tema, che vedrà tra le altre opere quelle di Andrea Perìa, da anni fotografo uffi­ciale del fes­ti­val e  vinci­tore del pri­mo pre­mio fotografi­co 2012 al World body paint­ing fes­ti­val.

Anche gli inter­mezzi artis­ti­ci dell’Hair fash­ion show di Fran­co Van­zani con Irene Sarzi Amadè e del dj veneziano Erik Far­so­ra han­no un grande val­ore all’in­ter­no del­la man­i­fes­tazione.

La direzione artis­ti­ca dell’evento è affi­da­ta ad Ele­na Tagli­api­etra, Fiorel­la Scate­na e Flavio Bosco, già cam­pi­oni ital­iani di body­paint­ing.

La domeni­ca, nell’area del par­co, si svol­gerà un work­shop sulle basi del Body­paint­ing, cura­to dal Col­ors­en­sa­tion body paint­ing team, per favorire lo svilup­po di ques­ta for­ma d’arte.

Palo della Cuccagna

La quin­ta edi­zione del Palo del­la Cuccagna si svol­gerà ven­erdì 12 luglio alle ore 21 nel por­to di Bar­dolino davan­ti al Munici­pio. Gli atleti in gara, pri­ma di cadere dal palo, dovran­no strap­pare una bandie­ri­na rossa pos­ta all’estremità del palo di dod­i­ci metri e cospar­so di gras­so, che ver­rà posizion­a­to oriz­zon­tal­mente sul lago di Gar­da.

Abbi­amo già una deci­na d’iscritti per una com­pe­tizione non solo pae­sana vista la pre­sen­za anche di più di un tur­ista”, ha spie­ga­to il con­sigliere comu­nale Ste­fano Ottoli­ni.

Spettacolo Katia Ricciarelli

Katia Ricciarelli e Pasqualini, eventi estate 2013, Bardolino

Alle ore 21 di  ven­erdì 19 luglio il pro­gram­ma prevede lo spet­ta­co­lo di Katia Ric­cia­rel­li, con ingres­so libero, che si svol­gerà nel Par­co di Vil­la Car­rara Bot­tag­i­sio.

Vedrete una Katia insoli­ta, non la soli­ta palu­da­ta artista”, ha rac­con­ta­to Katia Ric­cia­rel­li, pre­sen­tan­do il suo spet­ta­co­lo.

Insieme al tenore Francesco Zin­gariel­lo pro­por­rò una serie di can­ti, solo due liri­ci, legati a par­ti­co­lari momen­ti del­la mia vita. Sarà uno spet­ta­co­lo auto­bi­ografi­co dove le can­zoni saran­no il filo con­dut­tore per rac­con­tare in sce­na la mia sto­ria artis­ti­ca. L’occasione per pre­sentare l’inedita “Il can­to del­la vita”, can­zone ded­i­ca­ta a mia mam­ma”.