Aumentato lo spazio espositivo rispetto alla scorsa edizione visitata da novemila giovani. Tra le attrazioni un minilaghetto artificiale per la pesca sportiva, un muro gonfiabile per avvicinarsi al golf e una piscina per provare il fascino dell’attività s

Sport diversima per tutti sonoscuola di vita

28/05/2008 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Stefano Joppi

Tor­na, sull’onda del suc­ces­so del­la pri­ma edi­zione, la fes­ta del­lo sport gio­vanile. I pri­mi due giorni di giug­no, domeni­ca e lunedì, spazio in fiera a Verona a «Sport Expo 2008». Si trat­ta, come dice lo stes­so nome del­la rasseg­na, di un trib­u­to allo sport, un’occasione di incon­tro di dis­ci­pline sportive tra loro diverse ma unite dal­lo spir­i­to e dai val­ori che lo sport sa veico­lare: diver­ti­men­to, gio­co, ma anche scuo­la di vita. Già per­chè nel­lo sport ci sono regole da rispettare, obi­et­tivi da rag­giun­gere sen­za mai perdere di vista l’aspetto ludi­co e la lealtà,«Sport Expo 2008» avrà luo­go nel­la Fiera di Verona e sono invi­tati a pren­derne parte tut­ti i ragazzi dai 7 ai 14 anni. Ragazzi che già prat­i­cano attiv­ità sporti­va ma anche gio­vani che lo sport lo devono anco­ra conoscere. E quale allo­ra migliore occa­sione per entrare in con­tat­to con un mon­do e con una filosofia che prende for­ma nelle diverse dis­ci­pline sportive, dalle più conosciute alle meno note, se non quel­la di « Sport Expo 2008».Un even­to riv­olto a tut­ti i gio­vani, una man­i­fes­tazione che vuole coin­vol­gere tut­ti indipen­den­te­mente dall’attitudine o dal­la pas­sione sporti­va del ragaz­zo, per­ché questo vuole essere pri­ma di tut­to un momen­to di aggregazione e di divertimento.Lo scor­so anno furono 9mila i ragazzi che pre­sero parte all’evento, svilup­pan­do un impor­tante momen­to di con­di­vi­sione che ha coin­volto intere famiglie cre­an­do un cli­ma di com­plic­ità nell’intento di far crescere i pro­pri gio­vani in un ambi­ente di incon­tro e non di scontro.La nuo­va edi­zione van­ta l’aumento del­lo spazio espos­i­ti­vo ded­i­ca­to agli even­ti arrivan­do a 111mila metri quadri divisi in tre padiglioni ( 8, 10, 11) del­la Fiera nei quali sarà pos­si­bile provare i diver­si sport, assis­tere a degli emozio­nan­ti spet­ta­coli, incon­trare e conoscere alcu­ni cam­pi­oni famosi come ad esem­pio Dino Menegh­in, stel­la del bas­ket negli anni ’80, Mar­ti­na Guig­gi, pallavolista di suc­ces­so, Alex Schwaz­er, mar­ci­a­tore altoatesino, Enri­co Fab­ris, cam­pi­one indis­cus­so del pat­ti­nag­gio su ghi­ac­cio. Sarà inoltre pos­si­bile parte­ci­pare a dei mini-tornei e pren­dere parte a lezioni tenute da per­sone com­pe­ten­ti delle sin­gole discipline.Nel Padiglione 8 saran­no di sce­na gli sport di squadra: pallavo­lo, cal­cio, bas­ket, rug­by, saran­no pre­sen­ti con un pro­gram­ma che prevede mini-tornei e incon­tri con sportivi famosi, La Fed­er­azione Ital­iana Pallavo­lo, in pri­ma lin­ea nell’organizzazione dell’intero even­to, porterà a “Sport Expo 2008” la Fes­ta del Minivol­ley che vedrà la parte­ci­pazione di oltre 2500 bambini.Il Chie­voVerona sarà invece pre­sente con il Chie­vo Vil­lage, il mon­do gial­lo-blu tut­to da sco­prire e da vivere per entrare in con­tat­to con una pic­co­la realtà calcis­ti­ca diven­ta­ta grande sul cam­po gra­zie ad un’accorta polit­i­ca societaria.Non mancherà il Bas­ket che pro­por­rà un tor­neo 3 con­tro 3 per tutte le età. Ospite d’eccezione la gio­vane promes­sa del­la pal­la­cane­stro Ital­iana Dani­lo Gallinari.Il Cus Verona Rug­by si farà pro­mo­tore di momen­ti di gio­co e delle pic­cole par­tite per i bam­bi­ni del minirug­by e del­la Sezione gio­vanile .Nel padiglione 11 saran­no pro­tag­o­nisti gli sport indi­vid­u­ali: i vis­i­ta­tori potran­no diver­tir­si, guardan­do esi­bizioni di gin­nas­ti­ca e pat­ti­nag­gio artis­ti­co e di bmx; potran­no con­frontar­si o godere di dimostrazioni delle varie dis­ci­pline pre­sen­ti: dal­la pesca sporti­va, gra­zie all’installazione di un mini-laghet­to arti­fi­ciale, al golf tramite un muro gonfiabile.Spazio poi all’attività sub­ac­quea gra­zie all’uso di una pisci­na, al pat­ti­nag­gio di veloc­ità, al , uti­liz­zan­do un sofisti­ca­to sim­u­la­tore, alla scher­ma. Si pros­egue poi con le arti marziali del Cen­tro sporti­vo ital­iano, l’equitazione, il bridge, il ciclis­mo con il 1° Memo­r­i­al Guer­ri­no Rossig­no­li per le cat­e­gorie Gio­vanis­si­mi che si ter­rà domeni­ca pomerig­gio e la 2° Staffet­ta inter­co­mu­nale per le scuole ele­men­tari e medie infe­ri­ori orga­niz­za­ta dai Cen­tri di Avvi­a­men­to allo Sport del Coni.Il Padiglione 10 sarà ded­i­ca­to agli even­ti e qui tro­verà spazio il Vol­ley fem­minile anche con un incon­tro tra gio­vani pallavoliste veronesi.Gli atleti del­la FIHP offriran­no al pub­bli­co un’esibizione moz­zafi­a­to delle diverse dis­ci­pline che accoglie la fed­er­azione: quali il pat­ti­nag­gio artis­ti­co, l’hockey e il pat­ti­nag­gio di veloc­ità. Infine grande fes­ta delle Scuole cal­cio Chie­voVerona per cel­e­brare la mer­i­ta­ta pro­mozione nel­la mas­si­ma serie con una par­ti­ta di cal­cio a 5 da parte dei gio­ca­tori del Chie­vo che si pre­an­nun­cia davvero bella.Sport Expo 2008 sarà anche un momen­to di infor­mazione e di cresci­ta per tutte le per­sone inter­es­sate ad appro­fondire alcune tem­atiche; pre­visti incon­tri per gli oper­a­tori del set­tore con per­son­ag­gi di spic­co del mon­do del­lo sport, tra i quali: Clau­dio Mat­te­oli, pres­i­dente del­la Fed­er­azione ital­iana pesca sporti­va e attiv­ità sub­aquee, Car­lo Checchi­na­to, team man­ag­er del­la Nazionale di Rug­by, Car­lo Recal­cati allena­tore del­la Nazionale di bas­ket e Mau­r­izio Cre­moni­ni, respon­s­abile del set­tore . La con­ven­tion con­clu­si­va dell’iniziativa «Cal­cio e ora­to­rio: 3 Corner=1Rigore», sarà orga­niz­za­ta a Sport Expo dall’Unione stam­pa sporti­va italiana.[FIRMA]

Parole chiave: -