Il via questo fine settimana, poi si continua fino all’8 agosto. I fondi raccolti serviranno anche per aiutare i ragazzi di Chernobyl. Si parte sabato con il concorso «Piccoli madonnari» riservato ai bimbi, si chiude con la corsa podistica

Sportivi in campo a Raffa per un’estate diversa

22/07/2004 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Elena Cerqui

Da saba­to al cam­po sporti­vo di Raf­fa di Pueg­na­go pren­derà il via la tradizionale «Fes­ta del­lo Sporti­vo» appun­ta­men­to che da molti anni i Grup­pi Sociali, in cui si riu­nis­cono le diverse realtà asso­cia­tive pre­sen­ti sul ter­ri­to­rio di Raf­fa, orga­niz­zano a mezz’estate. Nel cor­so del pomerig­gio di saba­to, a par­tire dalle 15 sem­pre al cam­po sporti­vo, si ter­rà una gara di dis­eg­no per bam­bi­ni e ragazzi, dai 3 ai 14 anni, denom­i­na­ta «Pic­coli Madon­nari» in cui cias­cun bam­bi­no con un sem­plice foglio e dei col­ori potrà esprimere la pro­pria cre­ativ­ità e spon­taneità che ver­rà pre­mi­a­ta da una giuria d’esperti. Non mancherà nel cor­so delle ser­ate il tradizionale tor­neo di cal­cio gio­vanile, così come lo stand gas­tro­nom­i­co con polen­ta e lo spiedo prepara­to da Sev­eri­no Fuci­na, famoso nel­la zona per la bravu­ra nel cucinare il piat­to tipi­co bres­ciano. Inoltre le ser­ate saran­no alli­etate con musiche e bal­li ogni sera con un’orchestra diver­sa. La fes­ta pros­eguirà anche nel prossi­mo fine set­ti­mana (31 luglio‑1° agos­to) sem­pre con stand gas­tro­nom­i­co e bal­li, e nel­la mat­ti­na­ta di domeni­ca 1 agos­to, a par­tire dalle 9, con un raduno di moto d’epoca. Nel cor­so del­la man­i­fes­tazione è sta­ta orga­niz­za­ta anche una sot­to­scrizione a pre­mi che, come è avvenu­to gli scor­si anni, per­me­t­terà ai grup­pi sociali di acquistare altro mate­ri­ale per la fes­ta del prossi­mo anno, ma che real­izzerà anche gesti di sol­i­da­ri­età, come un con­trib­u­to ai ragazzi di Cher­nobyl che ven­gono a sog­giornare nelle famiglie di Raf­fa ogni anno, e com­piere un’adozione a dis­tan­za. La sper­an­za dei volon­tari che si prodigano per la rius­ci­ta del­la fes­ta è che sem­pre più numerose per­sone, soprat­tut­to gio­vani, siano inten­zion­ate a pren­dere parte alle asso­ci­azioni e dare così il loro prezioso con­trib­u­to nelle attiv­ità. Coda del­la man­i­fes­tazione sarà la «Cam­i­na­da per i Veg­her», cor­sa podis­ti­ca giun­ta alla ven­ticinques­i­ma edi­zione e che tradizional­mente si svol­ge­va nel cor­so del­la fes­ta. Quest’anno invece si ter­rà domeni­ca 8 agos­to, con ritro­vo ed iscrizione alle 8 pres­so il cam­po sporti­vo di Raf­fa, con per­cor­si dif­feren­ziati per cat­e­gorie, dai bam­bi­ni ai ragazzi agli adul­ti, lun­go le colline attorno a Raf­fa per poi tornare al cam­po sportivo.

Parole chiave:

Commenti

commenti