“CARUSO- La Storia di un Mito”- con Katia Ricciarelli e Gian Luca Terranova

STAGIONE TEATRALE 2002/2003- SECONDO SPETTACOLO, 21 NOVEMBRE

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Castiglione delle Stiviere

al Teatro Sociale di Cas­tiglione delle Stiviere, giovedì sera 21 novem­bre. Si trat­ta del sec­on­do spet­ta­co­lo pre­vis­to in ques­ta Sta­gione Teatrale 2002/2003 che vedrà la grande can­tante lir­i­ca a fian­co di Gian Luca Ter­ra­no­va nell’interpretazione di “Caru­so-La sto­ria di un mito”, com­me­dia musi­cale in due tem­pi pre­sen­ta­ta dal­la Blues Broth­ers Com­pa­ny. Un copi­one inter­es­sante usci­to dal­la pen­na di Gian Luca Ter­ra­no­va sul­la vita di un tenore che tut­to il mon­do invidia all’Italia. Con la voce del­lo stes­so Ter­ra­no­va e di Katia Ric­cia­rel­li quel copi­one diven­ta musi­ca. Uno spet­ta­co­lo che toc­cherà i mag­giori teatri d’Italia e di tut­to il mon­do per rac­con­tare e far sognare come solo i musi­cals sono in gra­do di fare. Quale miglior stru­men­to di un musi­cal per ricor­dare alla gente quan­to è sta­to grande un ital­iano per il mon­do e quan­to curiosa e sti­molante è la sto­ria di un gio­vane napo­le­tano, povero e sfor­tu­na­to che gra­zie alla pro­pria voce riscat­tò le sue sor­ti. A Caru­so sarebbe piaci­u­to. Descrit­to come ammala­to di nos­tal­gia da cen­to aned­doti mielosi. Caru­so fu invece un genio anche per­chè seppe sfi­dare il nuo­vo e mesco­lare i generi musi­cali. Libret­to e musiche sono di Gian Luca Ter­ra­no­va. Arran­gia­men­ti e direzione d’orchestra del Mo Pip­po Caru­so, con Core­ografie di Sylvie Mouge­olle, la Con­sulen­za stor­i­ca di Pietro Gargano, le Scene di Aldo De Loren­zo, i Cos­tu­mi di San­tuz­za Calì, le Luci di Raf­faele Perin e la Regia di Fil­ip­po Criv­el­li. I bigli­et­ti pos­sono essere acquis­ta­ti pres­so il bot­tegh­i­no del Teatro nei cinque giorni anteceden­ti lo spet­ta­co­lo dalle ore 17 alle 19 e il giorno del­lo spet­ta­co­lo, sem­pre pres­so il bot­tegh­i­no del Teatro, dalle ore 17 alle ore 19 e dalle ore 20,30 alle 21. Lo spet­ta­co­lo inizia pun­tuale alle ore 21. Per infor­mazioni: uffi­cio cul­tura del Comune di Cas­tiglione delle Stiviere-tel. 0376–679256, 679276- Teatro- via Teatro 1- tel.0376–671283- e‑mail: cultura@comune.castiglione-delle-stiviere.mn.it .

Parole chiave: