Gli albergatori gardesani corteggiano i turisti russi

Stasera un incontro per presentare l’offerta

12/10/2004 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Alvaro Joppi

Agen­ti di viag­gio rus­si ospi­ti del club Gar­da Select Hotels. «È il ter­zo con­tat­to che abbi­amo con questo impor­tante nuo­vo mer­ca­to tur­is­ti­co», spie­ga Mar­co Casaro­la, diret­tore dell’hotel Le Tor­ri del Gar­da di Albisano, «dopo che siamo sta­ti alla Mit di Mosca, la più impor­tante fiera del set­tore in Rus­sia, e dopo la visi­ta di alcu­ni tra i prin­ci­pali tour oper­a­tor». L’appuntamento più impor­tante sarà quel­lo di ques­ta sera con pre­sen­ti, oltre ai sette alber­ga­tori del club (San Pietro di , Bof­feni­go e Madri­gale di Coster­mano, Vil­la Mad­ri­na e Pun­ta San Vig­ilio di Gar­da, Le Tor­ri del Gar­da di Tor­ri e Belle­vue San Loren­zo di Mal­ce­sine), il pres­i­dente e diret­tore (Pasot­ti e Meren­da) del con­sorzio è… e i ver­ti­ci com­mer­ciali dell’aeroporto di Verona. Allo stu­dio la pos­si­bil­ità di orga­niz­zare un rego­lare volo Mosca-Verona e per­me­t­tere quin­di un’accessibilità diret­ta sia alla cit­tà che al lago di Gar­da. «Le attuali poche pre­sen­ze russe sono per lo più con­cen­trate negli hotel di lus­so del­la spon­da bres­ciana del Gar­da», dice Casaro­la, «e noi di Gar­da Select Hotels con l’aiuto del Con­sorzio e, spe­ri­amo, il sup­por­to di un volo diret­to su Verona, cercher­e­mo di far conoscere alle agen­zie russe e quin­di agli stes­si tur­isti, la spon­da veronese del lago e i suoi otti­mi alberghi». «Il club del Gar­da Select Hotels, al cliente rus­so che cer­ca soprat­tut­to alberghi di qual­ità e di lus­so, è in gra­do di offrire pac­chet­ti tur­is­ti­ci mirati all’insegna del­la qual­ità, dell’organizzazione e del­la professionalità».

Parole chiave: