“Votate il vostro Lugana!”: degustazioni a Sirmione e Peschiera del Garda

Stella del Garda 2007

25/07/2007 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo

Per il ter­zo anno con­sec­u­ti­vo, il verdet­to finale del Pre­mio eno­logi­co “Stel­la del Gar­da” sarà del­e­ga­to al pub­bli­co. Non un pub­bli­co selezion­a­to scel­to fra esper­ti ma una “giuria popo­lare” com­pos­ta da per­sone che ogni giorno sono chia­mate ad ass­apo­rare e degustare uno dei più illus­tri, e famosi, vini bianchi d’Italia, il Lugana appunto.In sostan­za saran­no pro­prio i con­suma­tori che, aven­do a dis­po­sizione prati­ca­mente tut­ta la pro­duzione dei Lugana, nelle varie tipolo­gie, esprimer­an­no, attra­ver­so delle appo­site schede, il loro parere sul­la “piacev­olez­za” dei Lugana proposti.Tre gli appun­ta­men­ti pre­visti dal Con­sorzio di Tutela, pre­siedu­to da Francesco Mon­tre­sor, per ques­ta edi­zione: due a Sirmione, una gia effet­tua­ta lo scor­so 29 giug­no con grande inter­esse da parte del pub­bli­co, e la prossi­ma il 27 luglio sem­pre nelle tre prin­ci­pali piazze di Sirmione; la terza, quel­la con­clu­si­va, a Peschiera del Gar­da il prossi­mo 19 agos­to in occa­sione del Palio del­la Mura.La parte­ci­pazione alla degus­tazione “popo­lare” dei cir­ca 100 Lugana pre­sen­tati dai vari pro­dut­tori ader­en­ti al , è sub­or­di­na­ta esclu­si­va­mente all’acquisto di una sor­ta di coupon che darà dirit­to: all’assaggio dei Lugana pre­sen­ti e che ver­ran­no servi­ti dai pro­fes­sion­isti dell’AIS (Asso­ci­azione Ital­iana Som­me­li­er) e dell’ONAV (Orga­niz­zazione nazionale Assag­gia­tori ); un bic­chiere apposi­ta­mente real­iz­za­to per l’assaggio e la degus­tazione del Lugana; un portabic­chiere e la sche­da del­la Piacevolezza.L’appuntamento nelle due local­ità è fis­sato dalle ore 19.30 e sino alle ore 23Alla giuria spe­cial­iz­za­ta dei gior­nal­isti rimar­rà invece il com­pi­to di esprimere, nel prossi­mo mese di set­tem­bre, il pro­prio parere cir­ca la “longevità” dei che, da alcu­ni tre anni sono sta­ti mes­si al duro giudizio di questi esper­ti che, sulle capac­ità di dura­ta nel tem­po, han­no gio­ca­to, e gio­cano tut­to­ra, gran parte del­la loro rep­utazione ed esperienza.