Domani alle 18, ad Arco, l'autore Maurizio Vitta parlerà di paesaggio alla Galleria Segantini.

Una storia tra natura e architettura

14/10/2013 in Libri
Parole chiave: -
Di Redazione

Ospite del sec­on­do dei «Dialoghi» del MAG è Mau­r­izio Vit­ta, che mart­edì 15 otto­bre alla gal­le­ria civi­ca Segan­ti­ni di Arco dis­cute i temi affrontati nel suo libro «Il pae­sag­gio. Una sto­ria tra natu­ra e architet­tura» (ed. Ein­au­di, 2005) insieme a Gio­van­ni Maria Fil­in­deu, architet­to e docente a con­trat­to di Prog­et­tazione ambi­en­tale all’U­ni­ver­sità di Sas­sari. L’inizio è alle ore 18, l’in­gres­so libero.

Il pae­sag­gio viene «resti­tu­ito» alla sua immag­ine mutev­ole, pun­to d’in­cro­cio di una fit­ta tra­ma di ten­sioni cul­tur­ali, rias­sunte nel­la sua qual­ità intrin­se­ca­mente estet­i­ca e prog­et­tuale, di cui l’arte e l’ar­chitet­tura si sono da sem­pre fat­te cari­co.

«Dialoghi» (a cura di Veron­i­ca Caci­ol­li, Denis Isa­ia e Fed­eri­co Maz­zonel­li) è un ciclo di incon­tri pro­posti dal quale àmbito di appro­fondi­men­to dei temi inda­gati a liv­el­lo artis­ti­co dal prog­et­to sul con­tem­po­ra­neo nel­l’Al­to Gar­da «Der Blitz. Ricer­ca, azione e cul­tura con­tem­po­ranea».

Parole chiave: -