Domani, giovedì 3 maggio, nel golfo di Salò di scena lo sport della vela per l'organizzazione della Società Canottieri Garda. In gara skipper di Garda, Sebino, Lario e Verbano.

Sul Garda i giochi sportivi studenteschi della Lombardia

Di Luca Delpozzo

  Si corre domani nel gol­fo garde­sano di Salò la fase regionale del­la Lom­bar­dia dei Giochi Sportivi Stu­den­teschi del­la vela.    Saran­no 15 Isti­tu­ti, due con più equipag­gi, ad affrontar­si nel­la serie di regate che si dis­put­er­an­no sul­la bar­ca scuo­la 555 del­la . Le gare saran­no l’evento clou e più sig­ni­fica­ti­vo del­la gior­na­ta che Salò ded­i­ca a varie dis­ci­pline sportive, oltre la vela, il Golf, il Tiro con l’arco e le Boc­ce. Alle regate parteciper­an­no numerosi skip­per prove­ni­en­ti dal­la 14° Zona del­la Fed­er­azione e che com­prende l’area del Gar­da e del­la 15° Zona con l’area di , i laghi di Como, il Mag­giore e l’ Iseo, tut­ti con una lun­ga e sig­ni­fica­ti­va tradizione. Le gare in acqua saran­no orga­niz­zate dal­la Can­ot­tieri Gar­da, sodal­izio che nelle pas­sate set­ti­mane ha rice­vu­to il Col­lare d’oro del Coni, riconosci­men­to che viene asseg­na­to alle soci­età sportive che van­tano una sto­ria cen­te­nar­ia. Per la Can­otieri quel­la attuale è la 121 sta­gione ago­nis­ti­ca. Un tra­guar­do che poche soci­età pos­sono vantare in tut­ta Italia.