Al via 19 imbarcazioni

Sul Garda la regata dell’onorevole — Il Sole Mio Cup

16/05/2010 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo

Le gio­vani sper­anze dei vivai veli­ci del Gar­da e di Venezia  han­no dato vita alla “Rega­ta dell’Onorevole- Cir­cuito Il Sole Mio Cup”, clas­si­ca di pri­mav­era ris­er­va­ta al doppio 4.20 che quest’anno ha vis­to la pre­sen­za del­la flot­ta dell’Rs Feva e degli Access Dinghy, com­pre­so l’olimpico Skud 16, gra­zie al lavoro pro­mozionale svolto dal prog­et­to “Eos la vela per tut­ti” di Verona.Nelle raf­fiche di un buon ven­to da nord (15–18 nodi) si è impos­to l’equipaggio di casa com­pos­to da Pao­lo Vir­gen­ti e Luca Sil­vi­o­li (CV Gargnano) che han­no rego­la­to le dame Lup­pi-Pagano di Venezia e Picot­ti Mari­ni di Peschiera (Verona). Nell’Rs Feva il suc­ces­so è anda­to a Mac­ca­fer­ri-Sac­caro­la del­la Com­pag­nia del­la Vela di Venezia che han­no rego­la­to il team esor­di­ente del com­pos­to da Andrea Dall’Ora e Gian­lu­ca Vir­gen­ti, terze le sorelle Camil­la e Gior­gia Angi­oli­ni e quar­ti Bucalos­si-Scanzi, entram­bi del­la Asso­ci­azione Nau­ti­ca Sebi­na di Sulzano. Per Gargnano nes­suno riposo vis­to che nel prossi­mo week end sono annun­ci­ate 90 imbar­cazioni per la -Il Sole Mio Cup, cam­pi­ona­to inter­nazion­ali per le clas­si monotipi ed i tim­o­nieri-arma­tori.