Doppia vittoria della Media 28 Maggio di Manerba L'organizzazione curata dalla Canottieri Garda di Salò, collare d'oro del Coni per la sua attività centenaria.

Sul Garda la sfida del remo tra le scuole

04/06/2012 in Senza categoria
Di Luca Delpozzo

La lun­ga tradizione del­lo sport del remo ha ripro­pos­to las­fi­da tra le scuole delle rive del Bena­co.  Gli Isti­tu­ti  coin­volti sono state le medie “” di Salò e la “28 Mag­gio” di Maner­ba, così come era avvenu­to già 12 mesi or sono. La bar­ca era il quat­tro di cop­pia con un pro­gram­ma di due regate, una per i maschi, l’altra per le dame. Nul­la da fare per i cam­pi­oni uscen­ti del­la scuo­la salo­di­ana del “D’Annunzio” che ven­gono mes­si sot­to dai gio­vani di  Maner­ba, nov­el­li Abbag­nale, alcu­ni dei quali  che già fan­no parte delle squadre ago­nis­tiche del­la Can­ot­tieri Gar­da. L’equipaggio maschile è com­pos­to da Michele Ronchi, Enri­co Neva, Ric­car­do Ricot­ta, Steven Cobel­li. La bar­ca “rosa” pre­sen­ta­va Giu­lia Bertel­la, Sophie Pet­terin, Chiara Muraro e Sara Per­si­co.  Sul molo c’è sta­to un tifo da sta­dio, forse trop­po, tan­to da ricor­dare altri luoghi non cer­to educa­tivi. La con­vinzione che il tito­lo di Cit­tà Euro­pea del­lo sport arrivi per Salò pro­prio dalle tradizioni legate all’acqua, una lun­ga sto­ria di 121 anni, quel­la  del­la Can­ot­tieri Gar­da che può vantare tes­ti­mo­ni­al d’eccezione come il poeta , attiv­ità recen­te­mente ono­ra­ta dal Coni nazionale con la con­seg­na del Col­lare d’Oro, il mas­si­mo riconosci­men­to per una soci­età sporti­va al pari di un oro olimpi­co. Nel mese di mag­gio la Can­ot­tieri ave­va orga­niz­za­to in col­lab­o­razione con il Min­is­tero del­la Pub­bli­ca Istruzione e la 14° Zona del­la Fed­er­azione Vela, i Cam­pi­onati Stu­den­teschi di vela per tut­ta l’area del­la . Ora inizierà la sua attiv­ità for­ma­ti­va lega­ta ai cor­si di vela e di cul­tura del­l’ac­qua con il pro­gram­ma per i “Lupi di mare”. Si parte l’11 GIUGNO, pri­mo giorno delle vacanze estive 2012.