Sul sito gardesano oltre 7,5 milioni i contatti Internet

20/11/2000 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Anche se nes­suno da Sin­ga­pore o dal Costar­i­ca, dal Kaza­k­istan o da Cipro, da Tai­wan o dal­la Repub­bli­ca Domini­cana, dal­la Geor­gia, dal Libano o dal­la Bul­gar­ia, ha clic­ca­to nei pri­mi dieci mesi del 2000 www.lagodigarda.it., il sito uffi­ciale del gesti­to dal­la Com­nità del Gar­da, i con­tat­ti avvenu­ti da oltre set­tan­ta pae­si del globo al sito che pro­pone e pre­sen­ta il Bena­co nel­la sua glob­al­ità e nel­la sua mul­ti­forme ric­chez­za di attra­tive super­a­no i 7 mil­ioni e mezzo.Se ci si volesse fer­mare alla nota di col­ore si potreb­bero reg­is­trare gli acces­si dal­la Cina, quel­li dal Cile o dal­la Corea del Sud, o dal­la Colom­bia o quel­li dal­l’E­git­to, dagli Emi­rati Ara­bi, dal­l’E­sto­nia o da Hong Kong, dal­l’In­dia, dal­la Litu­a­nia, dal­la Male­sia, dal prin­ci­pa­to di Mona­co o dal Perù. In tut­to poche migli­a­ia, ma comunque tes­ti­mo­ni­an­za che il nome del Gar­da, le immag­i­ni dei suoi pae­sag­gi, le infor­mazioni che lo riguardano stan­no facen­do davvero il giro del mon­do gra­zie a Internet.Più inter­es­sante ai fini sta­tis­ti­ci può essere una let­tura del peri­o­do in cui dai vari pae­si gli acces­si sono sta­ti effet­tuati. Il dato evi­den­zia ad esem­pio che il mag­gior numero di acces­si dai pae­si da cui proven­gono tradizional­mente i tur­isti per il Gar­da è avvenu­to in genere nei mesi di luglio e agos­to. Questo per qualche ver­so con­m­fer­merebbe le linee di ten­den­za ril­e­vate dagli osser­va­tori tur­is­ti­ci inter­nazion­ali sec­on­do i quali sem­pre più sono col­oro che scel­go­no e deci­dono la vacan­za all’ul­ti­mo momen­to e sem­pre più deter­mi­nante in questo set­tore sta diven­tan­do il ruo­lo di Internet.Così all’Aus­tria sono sta­ti più di 80 mila gli acces­si nei mesi di luglio e di agos­to, oltre 350 mila quel­li dal­la Ger­ma­nia, più di 600 mila dal­l’I­talia, qua­si 70 mila dai Pae­si Bassi, così come dal­la Svizzera.Dato comunque pos­i­ti­vo e inter­es­sante restano i 7 mil­ioni 548 mila 202 acces­si dei pri­mi dieci mesi del­l’an­no, che dis­chi­udono al Gar­da un poten­ziale di comu­ni­cazione altri­men­ti difi­cil­mente rag­giun­gi­bile. E pro­prio per questo la ha investi­to e con­tin­ua a inve­stire energie e risorse in questo nuo­vo stru­men­to, aggior­nan­done con­tin­u­a­mente i con­tenu­ti, così che l’in­for­mazione sia pun­tuale, com­ple­ta e precisa.

Parole chiave: