Domani, 14 settembre, alle 21.15 nel Santuario di Montecastello a Tignale sul Garda. Ingresso libero.

I Suoni del Garda: domani “Pregar Cantando”

13/09/2013 in Cultura, Musica classica
Parole chiave:
AlejandroRosinaMarcello
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

Sabato 14 settembre, alle 21,15, nel Santuario di Montecastello, a Tignale sul Garda (sponda bresciana del lago), appuntamento a ingresso libero con il dodicesimo concerto “I Suoni del Garda”, rassegna itinerante organizzata dall’Associazione Brixia Symphony Orchestra in collaborazione con la Comunità del Garda e il Comune di Tignale: l’evento percorre un ideale sacro itinerario legato alla parola in musica del repertorio barocco italiano e tedesco, affidato al soprano Silvia Mapelli con la Brixia Symphony Orchestra diretta da Giovanna Sorbi.

Per l’accesso al Santuario il Comune di Tignale ha predisposto un servizio di bus navetta gratuito a partire dalle 20,15 dello stesso giorno, con partenza in località Santa Libera sulla Statale di Tignale (per info Vigili Urbani Tignale 335 6236909).

Il concerto apre con la sinfonia strumentale d’apertura dal celebre oratorio “Il Messiah” di G.F.Haendel, proseguendo con l’aria “Domine Deus” dal Gloria RV 589 di A.Vivaldi. La preghiera in musica si snoda poi sulle agilita’ sopranili del celebre “Rejoice” sempre dal Messiah di Haendel, brano ricco di virtuosismi vocali che testimoniano la gioia per la nascita del Redentore; segue il “Vidit suum dulcem natum” da “Stabat Mater” di G.B. Pergolesi, dolorosa riflessione della Madre davanti al Figlio sulla Croce; dalla Missa Solemnis KV 337 di W.A.Mozart ecco il rarefatto Agnus Dei, da Magnificat RV 611 di A.Vivaldi, “Et exultavit”, e dal Beatus vir RV 597, il brano di raro ascolto “Jucundus Homo”. Il concerto si chiude con un’aria celebre di W.A.Mozart, quella dalla Messa in Do minore KV 427, dal testo inneggiante “Laudamus te”.

Silvia Mapelli, ben nota al pubblico bresciano per le numerose collaborazioni con la Brixia Symphony Orchestra e il suo direttore Giovanna Sorbi, è un soprano che collabora stabilmente con il Teatro alla Scala di Milano: recente la sua interpretazione di Rosina nel “Barbiere di Siviglia” allestito nel Castello di Padernello il luglio scorso, che ha riscosso un notevole successo di pubblico; in agosto è stata applaudita protagonista di due eventi a Torino e Milano per la prestigiosa rassegna MiTo Settembre Musica, solista nella Messa di Luigi Cherubini, con i Pomeriggi Musicali diretti da Daniel Smith: nel prossimo ottobre sarà in tournèe in Russia, impegnata in un ciclo di concerti di musica da camera e masterclass.

Parole chiave:

Commenti

commenti