Suoni e Sapori del Garda, 6a edizione, “Recital organo solo” con Federico Perotti

06/07/2018 in Concerti
Villa Mirabella sede Comunità del Garda
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

“Recital organo solo” è il titolo del settimo concerto della sesta edizione del Festival d’area “Suoni e Sapori del Garda” in programma sabato 7 luglio alle ore 21.15 nella chiesa parrocchiale di San Martino vescovo a Castrezzone, frazione di Muscoline.

Al termine della serata sarà offerto un rinfresco a cura dell’Azienda Agricola “La Guarda” di Negri Angelo e Luigi con sede a Muscoline

Protagonista del concerto è l’organista Federico Perotti classe 1993, diplomato con lode in Organo e Composizione organistica (nella classe del M° Enrico Viccardi) e in Composizione (con il M° Vittorio Zago) al conservatorio Giuseppe Verdi di Como. Dal 2015 – in qualità di direttore di Coro – Perotti dirige l’ensemble “Vox Silvae” di Piacenza. Attualmente è organista in San Sisto a Piacenza, nel Monastero Benedettino di San Raimondo e nelle parrocchiali di Saliceto di Cadeo a Ponte dell’ Olio.

L’organo su cui si esibirà Perotti è stato restaurato nel 2017. Si tratta di uno strumento il cui nucleo originale è stato realizzato dall’organaro Hertelmann Wilhelm (detto Guglielmo del Duca) nel 1573 per la chiesa del monastero di S. Marta in Brescia (organo piccolo per il coro).

Il programma

 

Bertoldo Sperindio

Canzon Francese

Jan Pieterszoon Sweelinck

Ballo del Granduca

 

Giovanni Gabrieli

Ricercar sopra il X Tono – Fuga sopra il IX Tono

Girolamo Frescobaldi

Aria detto Balletto

 

Partite sopra Passacagli

Canzona Quarta

Michelangelo Rossi

Toccata Quarta 

Johann Kaspar Kerll

Der steyrische Hirt – Passacaglia – Capriccio Cucu

Bernardo Storace

Follia 

Domenico Zipoli

Elevazione 

Federico Perotti

Improvvisazione

Il Festival d’area “Suoni e Sapori del Garda” va in scena per il sesto anno consecutivo sulla splendida riva bresciana del Benaco, grazie al coordinamento della Comunità del Garda, in collaborazione con il consorzio Lago di Garda Lombardia, l’Associazione La Melagrana, la Fondazione Provincia di Brescia Eventi, la Fondazione Asm Brescia, il sostegno della Strada dei Vini e dei Sapori del Garda e del Consorzio Olio Garda dop, dei comuni di Gardone Riviera, Calvagese della Riviera, Gargnano, Gavardo, Lonato del Garda, Moniga del Garda, Muscoline, Puegnago del Garda, Salò, San Felice del Benaco, Tignale, Toscolano Maderno, e il progetto artistico Infonote, con la direzione artistica di Serafino Tedesi.

La Comunità del Garda, unico organismo rappresentativo dell’intera regione benacense, concorre alla realizzazione e all’organizzazione dell’evento: un circuito di spettacoli inseriti in un unico cartellone, con il diretto coinvolgimento di Comuni afferenti all’intero bacino lacustre e al suo immediato entroterra. Il progetto negli anni si è affermato come appuntamento periodico e continuativo, ampliandosi e riscuotendo ampio successo di pubblico e critica.

 

 

 

Commenti

commenti