Tanti traguardi per la grande festa della Centomiglia del Garda

09/09/2014 in Vela
Di Luigi Del Pozzo

Il Gar­da ha ospi­ta­to la 64° vel­i­ca, la più affasci­nante tra le regate che non si cor­rono in mare. Il Tro­feo Con­te Bet­toni è anda­to a “Clan Grok” che all’ultimo min­u­to ha sos­ti­tu­ito il tim­o­niere Oscar Tono­li (col­pi­to da un lieve mal­ore) con l’altro skip­per di Desen­zano del Gar­da, Luca Vale­rio.

La rega­ta di ver­tice dei Mono­care­na è fis­su­to sul duel­lo finale tra il “Clan Grok” e il Farr 11 S svizze­ro “Son­nenKon­ing”, che ha comunque vin­to nel­la classe Orc Regat­ta sia in reale sia in com­pen­sato.

Il Tro­feo per i cata­ma­rani è anda­to allo skip­per Gre­gor Stimpfl del­lo Yacht Club di Bolzano che ha por­ta­to il suo cat M32 di fab­bri­cazione svedesi davan­ti a tut­ti. Sec­on­do si è piaz­za­to l’M2 con l’olimpico aus­tri­a­co Andreas Hagara, in terza posizione di fratel­li tedeschi Sach con “Itel­li­gence”, tra i cata­ma­rani più pic­coli ha vin­to l’Eagle 20 di Timo Spaet davan­ti al Tor­na­do di Strobi­no e Val­liv­ero. Lo scafo inglese “Cool Run­ning” imeg­na­to su un per­cor­so più cor­to, ha bat­tuto tut­ti e con­quis­ta­to il Tro­feo del Grup­po 2. Qua­si 200 le imbar­cazioni in gara su un lago che ha pre­sen­ta­to due volti, ven­to fres­co in mat­ti­na­ta, brezze leg­geris­sime nel pomerig­gio.

Tra i suc­ces­si di classe più sig­ni­fica­tivi ci sono quel­li di “30 Nodi” dell’armatore Paroni e lo skip­per Rei­jntes nei . Negli Asso 99 han­no vin­to i fratel­li Mar­co e Pao­lo Cav­alli­ni; nei Pro­tag­o­nist il “Bessi Bis”, bar­ca cam­pi­one d’Italia in car­i­ca, con lo skip­per Mar­co Shi­ra­to; nei Mono-Prot A del­lo svizze­ro Claude Fehlmann con lo “Psaros 33”, l’Esse 850 “Atragù” di Andrea Zip­per­le nel tem­po reale ( e cor­ret­to) del­la Mini Altura; il “Nex­is” del veronese Luca Brighen­ti nell’Ufo 22; il “20 Nodi” di Andrea Ben­venu­ti; nel tem­po cor­ret­to Orc il Farr 11S, il “Lake 31”, il “Machete” di Ange­lo Fos­chi­ni.

La Cen­to­Clas­si­ca è sta­ta vin­ta dal­la Star del­la famiglia Bertel­li di Gargnano davan­ti a una Ren­njolle e un 5.5 Metre del cantiere svizze­ro Egger. Il pre­mio delle dame è anda­to a Giu­lia Bar­bera tim­o­niere del Dol­phin “Baraim­bo”.

62 CENTOMIGLIA 2012

 

 

 

 

 

 

Uffi­cio PR CVG 2014