Una ricca serie di appuntamenti con le compagnie del Bresciano e con un gruppo di Castiglione. Il cartellone prevede anche numerose trasferte

Teatro per l’inverno: sulla scena il dialetto

02/11/2006 in Teatro
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

Par­tirà questo mese per con­clud­er­si in aprile il cartel­lone teatrale volu­to dall’amministrazione comu­nale di Lona­to. Le com­pag­nie chia­mate nel­la cit­tad­i­na garde­sana per esi­bir­si sul pal­co del teatro «Italia» sono tutte bres­ciane tranne una, che arriverà però dal­la vic­i­na Cas­tiglione delle Stiviere. Il pri­mo appun­ta­men­to è per il 18 novem­bre alle 20.30, con la Com­pag­nia delle con­trade di Bedi­z­zole che pro­por­rà la com­me­dia dialet­tale «El sio de l’America». Poi si pros­eguirà domeni­ca 19 alle 16, con il grup­po «I sen­sa sper­ansa» in «A pen­sà mal se fa pecà». A dicem­bre, Le maschere di Desen­zano rap­p­re­sen­ter­an­no «Me, Alfre­do e Valenti­na»: una com­me­dia satir­i­ca gio­ca­ta intera­mente sul doppio sen­so. A gen­naio, sem­pre il saba­to sera, cinque appun­ta­men­ti. Il pri­mo vedràò pro­tag­o­nisti gli attori del «Cafè di piocc» di Mon­tichiari con «Petost che pes l’è mei isè»; a seguire la Famiglia artis­ti­ca desen­zanese con «El mort le stat bè en salute». Per gli aman­ti del teatro, poi, l’assessorato alla Cul­tura con­tin­uerà anche nei prossi­mi mesi a orga­niz­zare trasferte ver­so i più impor­tan­ti pal­cosceni­ci lom­bar­di. Le parten­ze in pull­man avver­ran­no dal piaz­za­le del­la scuo­la media, tra le 18 e le 19, a sec­on­da del­la cit­tà da rag­giun­gere. Il cartel­lone? 26 novem­bre, di Bres­cia, «La Tosca»; 13 dicem­bre, Teatro Car­cano di , «Le sorelle Mat­eras­si»; l’11 gen­naio 2007, Teatro Smer­al­do di Milano, il recital di Teo Teo­coli; a mar­zo, Teatro del­la Luna di Assa­go, «Cabaret». Ad aprile, Pino Quar­tul­lo e San­dra Col­loidei in «Quel­la del piano di sopra».Per infor­mazioni e preno­tazioni 030–91392245/7; o 030–9130755.

Parole chiave: