Due giorni di iniziative per far conoscere la «Manerba Investimenti». Dalle fibre ottiche sul web all’«energia pulita»

Tecnologia per il turismo

27/01/2006 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Elena Cerqui

Il comune di Maner­ba ha indet­to una due giorni per far conoscere ai cit­ta­di­ni del paese, ma anche dell’intera Valte­n­e­si, la soci­età «Maner­ba Inves­ti­men­ti», recen­te­mente cos­ti­tui­ta con l’obiettivo di miglio­rare la qual­ità dei servizi a favore dei cit­ta­di­ni. I set­tori nei quali oper­erà il nuo­vo ente, che ha sede pres­so il cro­ciale di Maner­ba, in via Gassman 37, sono l’energia puli­ta e rin­nov­abile; la tele­fo­nia, inter­net e le tele­co­mu­ni­cazioni; e la val­oriz­zazione del ter­ri­to­rio e del tur­is­mo del bas­so Gar­da. E pro­prio per far conoscere meglio, e non solo alle aziende, le varie inizia­tive e prog­et­ti in fase di svilup­po, inclusi alcu­ni servizi che sarà pos­si­bile sper­i­menta­re per­sonal­mente assis­ti­ti dal per­son­ale com­pe­tente, gli uffi­ci rester­an­no aper­ti oggi e domani. Nel­la mat­ti­na­ta di oggi le sco­laresche delle medie di Maner­ba e di isti­tu­ti supe­ri­ori del­la zona vis­it­er­an­no la sede, men­tre il pomerig­gio, dalle 14, sarà aper­ta al pub­bli­co. Alle 17 si ter­rà la con­feren­za «Fibra otti­ca e wire­less, nuove infra­strut­ture per la Valte­n­e­si», tema molto sen­ti­to in ques­ta zona del Gar­da, dove la ban­da larga per la con­nes­sione inter­net non è anco­ra arriva­ta, cre­an­do grossi prob­le­mi allo svilup­po delle imp­rese ed anche ai sin­goli cit­ta­di­ni che uti­liz­zano spes­so il Web. «Maner­ba Inves­ti­men­ti» pro­pone una soluzione a questo prob­le­ma nell’intera Valte­n­e­si. Domani mat­ti­na alle 11 si ter­rà la cer­i­mo­nia inau­gu­rale, alla quale parteciper­an­no anche rap­p­re­sen­tan­ti comu­nali e dell’amministrazione provin­ciale, a cui seguirà un rin­fres­co. Nel pomerig­gio anco­ra con­veg­ni di appro­fondi­men­to con la con­feren­za «Il sis­tema parchi di Maner­ba del Gar­da», con inizio alle 14, per val­oriz­zare il ter­ri­to­rio e il tur­is­mo del bas­so lago. Infat­ti, oltre al già esistente par­co nat­u­ral­is­ti­co del­la Roc­ca e del Sas­so, la «Maner­ba Inves­ti­men­ti» ha inten­zione di creare un par­co tec­no­logi­co in zona Cam­pag­no­la. Alle 17 invece si ter­rà la con­feren­za «Pub­bli­co e pri­va­to insieme per l’energia», sull’energia puli­ta e rin­nov­abile, dal­la solare fino all’innovativo uti­liz­zo dell’idrogeno. A Maner­ba, ad esem­pio, c’è il prog­et­to di real­iz­zare una pisci­na cop­er­ta, che ver­rà riscal­da­ta intera­mente uti­liz­zan­do ener­gia alternativa.