Dal 1992 erogati 326 premi, per un ammontare complessivo di 167.500 Euro

Terme di Sirmione premia gli studenti più meritevoli: 16 studenti entrano nell’Albo d’Oro

Di Redazione

Si è rinnovato ieri, all’Hotel Acquaviva del Garda, l’annuale cerimonia di consegna dei “Premi di Studio Terme di Sirmione”. Come ogni anno, dal 1992, sono stati premiati gli studenti più meritevoli dell’anno scolastico 2016/2017.

Il bando è rivolto agli studenti figli di dipendenti della Società o di ex dipendenti iscritti al Gruppo Seniores Terme di Sirmione -con priorità nella collocazione in graduatoria-, ai residenti nei Comuni di Sirmione e di Desenzano del Garda. Tre i concorsi previsti: uno riservato agli studenti iscritti alla Scuola Media Superiore dal secondo al penultimo anno di corso, il secondo riservato ai Diplomi di Maturità e l’ultimo ai Diplomi di Laurea.

Con la cerimonia di ieri, Terme di Sirmione ha erogato 326 Premi di Studio, per un ammontare complessivo di 167.500 euro.

I Premi sono stati consegnati da Giacomo Gnutti e Giorgio Santi rispettivamente Presidente e Vice Presidente di Terme di Sirmione, dall’Assessore alle Politiche Sociali ed Educative di Desenzano Annalisa Colombo. Ha presenziato all’evento anche Silvio Valtorta Consigliere dell’Azienda.

I 16 studenti entrati a far parte dell’“Albo D’Oro” sono:

  • 10 premiati per il concorso riservato agli studenti della Scuola Media Superiore fino al IV° anno (premio di Euro 400): Katherine Fito Nieves (media 9.08), Nicole Grazioli (media 8.75), Giada Bertini (media 8.17), Antonella Russo (media 8.08), Cristian Oneta (media 9.42), Denise Perotti (media 8.9), Fabio Bianchi (media 8.78), Greta Zaglio (media 8.5), Andrea Cinà (media 8.3), Edoardo Lamera (media 8.31).
  • 4 premiati per il concorso riservato agli studenti diplomati della Scuola Media Superiore V° anno (premio di Euro 600): Maria Fadabini (votazione 100/100), Giulia Saibene (votazione 84/100), Sara Stetefeldt (votazione 84/100), Arianna Gasparini (votazione 100/100 con lode),
  • 2 premiati per il concorso riservato agli studenti universitari laureati (premio da Euro 1.200): Alessia Sala 110/110Lode (Laurea triennale in Architettura – Università IUAV di Venezia), Mattia Migliardi 110/110Lode (Laurea in Economia e Finanza – Università Luigi Bocconi Milano).

Per i premiati e per tutti gli studenti che hanno partecipato al bando l’omaggio di due voucher ingresso ad Aquaria Thermal Spa.

“Il profondo legame con questo territorio, l’impegno al suo sviluppo e crescita, e la sensibilità alla valorizzazione delle risorse locali sono valori che appartengono da sempre a Terme di Sirmione”, sottolinea Giacomo Gnutti, Presidente di Terme e Grandi Alberghi Sirmione. “Ogni giorno investiamo sulle persone e promuoviamo iniziative a favore della comunità per crescere insieme a loro: credere nei giovani, premiarli e sostenerli, significa credere nel futuro di questo territorio. Da oltre 25 anni, i Premi di Studio rappresentano un riconoscimento concreto all’impegno degli studenti, il nostro domani”.

 

 

 

 

Commenti

commenti