Dal 1992 erogati 326 premi, per un ammontare complessivo di 167.500 Euro

Terme di Sirmione premia gli studenti più meritevoli: 16 studenti entrano nell’Albo d’Oro

Di Redazione

Si è rin­no­va­to ieri, all’Hotel Acqua­vi­va del Gar­da, l’annuale cer­i­mo­nia di con­seg­na dei “Pre­mi di Stu­dio ”. Come ogni anno, dal 1992, sono sta­ti pre­miati gli stu­den­ti più meritevoli dell’anno sco­las­ti­co 2016/2017.

Il ban­do è riv­olto agli stu­den­ti figli di dipen­den­ti del­la Soci­età o di ex dipen­den­ti iscrit­ti al Grup­po Seniores Terme di Sirmione ‑con pri­or­ità nel­la col­lo­cazione in graduatoria‑, ai res­i­den­ti nei Comu­ni di Sirmione e di Desen­zano del Gar­da. Tre i con­cor­si pre­visti: uno ris­er­va­to agli stu­den­ti iscrit­ti alla Scuo­la Media Supe­ri­ore dal sec­on­do al penul­ti­mo anno di cor­so, il sec­on­do ris­er­va­to ai Diplo­mi di Matu­rità e l’ultimo ai Diplo­mi di Lau­rea.

Con la cer­i­mo­nia di ieri, Terme di Sirmione ha eroga­to 326 Pre­mi di Stu­dio, per un ammontare com­p­lessi­vo di 167.500 euro.

I Pre­mi sono sta­ti con­seg­nati da Gia­co­mo Gnut­ti e Gior­gio San­ti rispet­ti­va­mente Pres­i­dente e Vice Pres­i­dente di Terme di Sirmione, dall’Assessore alle Politiche Sociali ed Educa­tive di Desen­zano . Ha pre­sen­zi­a­to all’evento anche Sil­vio Val­tor­ta Con­sigliere dell’Azienda.

I 16 stu­den­ti entrati a far parte dell’“Albo D’Oro” sono:

  • 10 pre­miati per il con­cor­so ris­er­va­to agli stu­den­ti del­la Scuo­la Media Supe­ri­ore fino al IV° anno (pre­mio di Euro 400): Kather­ine Fito Nieves (media 9.08), Nicole Grazi­oli (media 8.75), Gia­da Berti­ni (media 8.17), Antonel­la Rus­so (media 8.08), Cris­t­ian One­ta (media 9.42), Denise Per­ot­ti (media 8.9), Fabio Bianchi (media 8.78), Gre­ta Zaglio (media 8.5), Andrea Cinà (media 8.3), Edoar­do Lam­era (media 8.31).
  • 4 pre­miati per il con­cor­so ris­er­va­to agli stu­den­ti diplo­mati del­la Scuo­la Media Supe­ri­ore V° anno (pre­mio di Euro 600): Maria Fad­abi­ni (votazione 100/100), Giu­lia Saibene (votazione 84/100), Sara Stete­feldt (votazione 84/100), Ari­an­na Gas­pari­ni (votazione 100/100 con lode),
  • 2 pre­miati per il con­cor­so ris­er­va­to agli stu­den­ti uni­ver­si­tari lau­re­ati (pre­mio da Euro 1.200): Alessia Sala 110/110Lode (Lau­rea tri­en­nale in Architet­tura – Uni­ver­sità IUAV di Venezia), Mat­tia Migliar­di 110/110Lode (Lau­rea in Econo­mia e Finan­za – Uni­ver­sità Lui­gi Boc­coni Milano).

Per i pre­miati e per tut­ti gli stu­den­ti che han­no parte­ci­pa­to al ban­do l’omaggio di due vouch­er ingres­so ad Aquar­ia Ther­mal Spa.

Il pro­fon­do legame con questo ter­ri­to­rio, l’impegno al suo svilup­po e cresci­ta, e la sen­si­bil­ità alla val­oriz­zazione delle risorse locali sono val­ori che apparten­gono da sem­pre a Terme di Sirmione”, sot­to­lin­ea Gia­co­mo Gnut­ti, Pres­i­dente di Terme e Gran­di Alberghi Sirmione. “Ogni giorno inves­ti­amo sulle per­sone e pro­muovi­amo inizia­tive a favore del­la comu­nità per crescere insieme a loro: credere nei gio­vani, pre­mi­ar­li e sosten­er­li, sig­nifi­ca credere nel futuro di questo ter­ri­to­rio. Da oltre 25 anni, i Pre­mi di Stu­dio rap­p­re­sen­tano un riconosci­men­to con­cre­to all’impegno degli stu­den­ti, il nos­tro domani”.