Torneo di Polpenazze: “Masfer” e “Colorificio Capelloni” in semifinale

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Cori­ni Bruno SAS Real Valverde — Resto del Mau­ry Sarez­zo, già si sape­va da saba­to, e MASFER Pro­dotti Petro­li­feri N.S.F. Nuo­va sider For­gi­tal Car­roz­ze­ria BizioliCol­ori­fi­cio Capel­loni Fioli­ni Costruzioni zootec­niche For­giafer Vaia Car SPA sono le due semi­fi­nali di ques­ta edi­zione del tor­neo di Polpe­nazze.

Ma andi­amo con ordine. La ser­a­ta di mart­edì infat­ti si è aper­ta con i due incon­tri vali­di come semi­fi­nali del quad­ran­go­lare pul­ci­ni, un appun­ta­men­to ormai stori­co e imman­ca­bile a Polpe­nazze. La pri­ma sfi­da se la sono aggiu­di­cati i ragazzi del GSD Alfi­anel­lo, superan­do per due zero, reti di Pietro Bot­ta e Andrea Abrosi­ni, l’ASD Cal­vagese. Nel­la sec­on­da par­ti­ta è anda­to in sce­na lo show del­l’ASD Lions For­naci che acce­dono alla finale con un inap­pella­bile sette a uno inflit­to ai padroni di casa del­l’AS Valte­n­e­si. Per i ragazzi di For­naci da seg­nalare, oltre alle reti di Gia­co­mo Sil­va e Alessan­dio Bion­di, la doppi­et­ta, ma soprat­tut­to la prestazione, di Luca Bonzi e la triplet­ta nel finale di Luca Trec­ca­ni, di Loren­zo Maru­el­li la rete del Valte­n­e­si.

Pri­ma dei due quar­ti di finale lo sta­dio di Polpe­nazze si è rac­colto in un min­u­to di silen­zio per ricor­dare Fran­co Tono­li, man­ca­to lunedì sera, volon­tario del­l’US Polpe­nazze, dalle prime edi­zioni del Tor­neo e fino a saba­to scor­so impeg­na­to nel­la preparazione del­lo spiedo, una pre­sen­za gar­ba­ta e sor­ri­dente che mancherà a tut­to l’am­bi­ente del Tor­neo di Polpe­nazze. Un seg­nale doveroso per una man­i­fes­tazione che sen­za i suoi volon­tari sem­plice­mente non ci sarebbe.

Dei due quar­ti di finale dis­pu­tati ieri sera sicu­ra­mente il più inter­es­sante è sta­to il pri­mo dis­pu­tatosi tra Ris­torante Napoleone Mas­fer prodot­ti petro­lif­eriL’in­con­tro d’an­da­ta si era chiu­so in pareg­gio quat­tro a quat­tro, quin­di tut­to era anco­ra pos­si­bile. La par­ti­ta però si è ind­i­riz­za­ta subito a favore di Mas­fer che poi l’ha sem­pre con­dot­ta in van­tag­gio fino al quat­tro a due finale, sul tac­cuino dei mar­ca­tori sono fini­ti Ful­vio Bel­lo­mi, Daniele Fras­sine e due volte Fabi­ano Bet­teri da una parte e Ste­fano Bertoli­ni e Denis Dane­si dal­l’al­tra.

Nel sec­on­do quar­to di finale del­la ser­a­ta Col­ori­fi­cio Capel­loni bis­sa il suc­ces­so del­la gara di anda­ta e dopo un quat­tro a uno rifi­la un meno pesante ma ugual­mente effi­cace tre a uno a Peli Costruzioni, inanel­lan­do così il set­ti­mo suc­ces­so su sette incon­tri dis­pu­tati. In ques­ta ulti­ma vit­to­riosa impre­sa da seg­nalare sono i due mar­ca­tori: Gia­co­mi Zini, ma soprat­tut­to Car­los Alber­to Dos San­tos che con la sua preziosa doppi­et­ta si con­fer­ma gio­ca­tore fon­da­men­tale per le sper­anze di vit­to­ria finale di “Col­ori­fi­cio Capel­loni”. Da non dimen­ti­care per Peli costruzioni la rete di Davis Vis­car­di l’ul­ti­ma per lui e per la sua squadra in ques­ta edi­zione del Tor­neo.

Per sapere i nomi delle final­iste l’ap­pun­ta­men­to è per giovedì prossi­mo ore 20,50 sem­pre sul ret­tan­go­lo verde di Polpe­nazze.

Le quat­tro semi­fi­nal­iste:

Parole chiave: