Trasferito a Prevale, all’interno del Servizio Ospedaliero Territoriale, il SERT/NOA di Salò

03/03/2021 in Sanità
Di Redazione

A par­tire dal­lo scor­so 1 mar­zo il SERT/NOA di Salò è sta­to trasfer­i­to a Prevalle all’interno del Pre­sidio Ospedaliero Ter­ri­to­ri­ale ubi­ca­to in Via Giuseppe Mazz­i­ni n. 47 dove, dal­lo scor­so mese di dicem­bre, sono attivi l’Unità Oper­a­ti­va Riabil­i­tazione Spe­cial­is­ti­ca (attual­mente con­ver­ti­ta Covid), gli Ambu­la­tori di Fisi­a­tria con il Servizio di Riabil­i­tazione e la Comu­nità Riabil­i­ta­ti­va al Alta assistenza.

La scelta di trasferire il SERT/NOA a Prevalle è sta­ta det­ta­ta dal­la richi­es­ta, avan­za­ta dall’Amministrazione Comu­nale di Salò, di tornare in pos­ses­so dei locali prece­den­te­mente con­ces­si in uso e dal­la prossim­ità del­la strut­tura di Prevalle rispet­to ad altri immo­bili nel­la disponi­bil­ità di ASST Garda.

Sono con­fer­mati, nel­la nuo­va sede, i servizi e le attiv­ità attivi pres­so l’attuale SERT/NOA salo­di­ano nonché i rifer­i­men­ti di contatto:

tele­fono 030.9116780

mail: sert.prevalle@asst-garda.it — noa.prevalle@asst-garda.it