Conquistano il pubblico e la giuria le voci femminili: Sandra Cafolla, Martina Luise ed Elena Varalta

Trentatré ragazzi in gara per il 4° Concorso canoro Voci Bianche

Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Teatro pieno per la ser­a­ta “voci bianche” orga­niz­za­ta dal Prog­et­to , ieri (saba­to 15 feb­braio) pres­so l’auditorium dell’oratorio Gio­van­ni XXIII di Cap­o­later­ra, a Desen­zano del Gar­da. A fine gara, tre ragazze han­no con­quis­ta­to giuria e pub­bli­co, aggiu­di­can­dosi la vit­to­ria: San­dra Cafol­la di Soiano, Mar­ti­na Luise di Cas­tel Mel­la e, da Verona, Ele­na Var­al­ta (Pre­mio Giuria Popo­lare).

Trenta­tré bam­bi­ni e ragazzi dai 6 ai 13 anni han­no can­ta­to da soli, in cop­pia o in grup­po accom­pa­g­nati da gen­i­tori, ami­ci e inseg­nan­ti. Una fes­ta per i più pic­coli, la quar­ta fes­ta per il Con­cor­so canoro Voci Bianche Noi Musi­ca 2014 orga­niz­za­to con il patrocinio dei Comu­ni di Desen­zano, Lona­to, Padenghe, Sirmione e Poz­zolen­go. A nome dell’amministrazione comu­nale ospi­tante l’assessore Mau­r­izio Maf­fi ha ringrazi­a­to lo staff e ricorda­to con emozione don Luca, fonda­tore di Noi Musi­ca e com­pianto par­ro­co di Cen­te­naro. Parti­va pro­prio da questo teatro, nel 2009, il pri­mo con­cor­so canoro per i gio­vani.

La ser­a­ta a ingres­so libero, ha pre­mi­a­to tra gli applausi, tre can­tan­ti per cias­cu­na cat­e­go­ria, più il Pre­mio Giuria Popo­lare asseg­na­to dal pub­bli­co alla dodi­cenne veronese Ele­na Var­al­ta, accla­ma­ta per l’interpretazione di “Cam­biare”, noto bra­no di Alex Baroni. Nel­la cat­e­go­ria “bam­bi­ni” (dai 6 ai 10 anni), al pri­mo pos­to si è piaz­za­ta la garde­sana San­dra Cafol­la, 10 anni di Soiano del Lago, con una coin­vol­gente inter­pre­tazione di “Un pun­to di vista stram­bo”, tito­lo del 54° Zecchi­no d’oro. Dietro di lei, al sec­on­do pos­to, Dario Mag­gi di Bor­gosatol­lo, dieci anni di tal­en­to con­vogliati nel­la sim­pat­i­ca can­zone del­lo Zecchi­no d’oro “Voglio chia­mar­mi Ugo”; al ter­zo pos­to la desen­zanese Emma Gabusi, dieci anni e una buona padro­nan­za del­la voce e del pal­cosceni­co espres­so in “Regalerò un sog­no”, dal 54° Zecchi­no d’oro.

Per la sezione “ragazzi” (11–13 anni), il tri­on­fo è al fem­minile e lode­v­ole per tec­ni­ca vocale: pri­ma clas­si­fi­ca­ta Mar­ti­na Luise, da Cas­tel Mel­la, apprez­za­ta voce bres­ciana già vincitrice di altri con­cor­si, con una splen­di­da inter­pre­tazione del­la can­zone “Pop­u­lar” di Stephen Schwarz; sec­on­da clas­si­fi­ca­ta, da Santar­can­ge­lo di Romagna, Michela Mus­soni che ha scel­to “Angels” di Rob­bie Williams, e un’altra tredi­cenne al ter­zo pos­to, Lisa Mod­e­na da Bovolone con la sua “Lis­ten” di Bey­on­cé.

Al di là del risul­ta­to, l’allegra man­i­fes­tazione trasmes­sa in diret­ta da Radio Noi Musi­ca, con l’intermezzo magi­co-musi­cale del Mago Dan, ha per­me­s­so a tan­ti ragazzi di diver­tir­si e stare insieme. La repli­ca dell’evento sarà ascolta­bile sul sito www.noimusica.org oggi dalle ore 21. Un gra­zie par­ti­co­lare alla com­mis­sione di esper­ti che han­no ascolta­to e vota­to le numerose voci in gara e alla Par­roc­chia di San Giuseppe lavo­ra­tore per l’ospitalità.

Le due vincitri­ci del con­cor­so Voci Bianche saran­no invi­tate ad aprire la ser­a­ta finale del 6° Con­cor­so canoro per gio­vani, saba­to 12 aprile al Teatro Italia di Lona­to, e poi la ser­a­ta del 3° Con­cor­so di moda “Vesti la Musi­ca… in abito da sera”, a metà giug­no a Desen­zano.

Noi Musi­ca ricor­da anche che il 12 aprile sarà pre­sen­ta­to il libro di tes­ti­mo­ni­anze, rac­con­ti e immag­i­ni ded­i­ca­to al “prete rock”, fonda­tore di Noi Musi­ca: “Don Luca”.

Con­tin­u­ano fino al 1° di mar­zo le iscrizioni al Fes­ti­val del­la Risa­ta orga­niz­za­to dal­lo staff di Radio Noi Musi­ca e aper­to a comi­ci, imi­ta­tori, mimi e intrat­ten­i­tori dai 18 anni in su; men­tre pros­eguono per tut­to mar­zo le iscrizioni al 3° Con­cor­so nazionale di moda musi­cale per gio­vani stilisti dai 18 ai 40 anni “Vesti la Musi­ca… in abito da sera”. Ricor­diamo il tema di ques­ta edi­zione: “un amore ital­iano”, ovvero le can­zoni d’amore del nos­tro Bel­paese. (Info e iscrizioni: www.noimusica.org).

 

Parole chiave: