Dalle prime fiere europee e italiane non arrivano segnali incoraggianti. Si punta adesso sulla Transalp in bici e sulla Garda Expo Bike

Turismo, soffiano venti di guerra

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Alvaro Joppi

Il barometro del tur­is­mo inter­nazionale non volge di cer­to al bel­lo. In un cli­ma di atte­sa per una guer­ra incombente e di gen­er­ali restrizioni eco­nomiche c’è mol­ta atten­zione in Europa per la prossi­ma sta­gione tur­is­ti­ca. Seg­nali non di cer­to incor­ag­gianti arrivano anche dalle prime fiere tur­is­tiche con­clus­esi a gen­naio, che han­no reg­is­tra­to anche la pre­sen­za del Con­sorzio di pro­mozione tur­is­ti­ca Lago di Garda…è. Pre­sen­za isti­tuzionale per inten­si­fi­care, par­ti­co­lar­mente alla Fahradreise di Stoc­car­da, l’azione pro­mozionale, dis­tribuen­do molte notev­ole mate­ri­ale illus­tra­ti­vo del­la zona del Bal­do Gar­da com­pre­so il cat­a­l­o­go degli alberghi e quel­lo tut­to nuo­vo dell’Assogardacamping. Parte­ci­pazione con in pri­mo piano la pre­sen­tazione di due nuove pro­poste sportive: la Transalp e Gar­da Expo Bike. La pri­ma una gara ori­en­ta­ti­va in bici­clet­ta con parten­za da Ober­am­mer­gau, cit­tà tedesca nell’alta Baviera cele­bre per le rap­p­re­sen­tazioni sacre, e arri­vo a Gar­da il 5 luglio. L’altra man­i­fes­tazione, la Gar­da Expo Bike, nuo­va fiera del tur­is­mo in bici­clet­ta e delle è in pro­gram­ma dal 5 all’8 dicem­bre a Gar­da. Entrambe le man­i­fes­tazioni, pre­sen­tate nel cor­so di una con­feren­za stam­pa dal pres­i­dente del Con­sorzio Anto­nio Pasot­ti e da Mau­rilio Cav­a­lieri con pre­sente una quindic­i­na di gior­nal­isti tedeschi, han­no riscos­so un notev­ole inter­esse. Un set­tore quel­lo sporti­vo e ama­to­ri­ale del­la bici­clet­ta che sta diven­tan­do, com’è sta­to appun­to sot­to­lin­eato nel cor­so dell’incontro con i media, uno dei «tur­is­mi» sem­pre meno di nic­chia e sem­pre più di gran­di numeri. Un fenom­e­no di mas­sa con pre­vis­to nei prossi­mi anni un boom supe­ri­ore a quel­lo reg­is­tra­to sul Gar­da dal wind­surf negli anni Set­tan­ta. Rima­nen­do nell’ambito delle fiere di set­tore il Con­sorzio Lago di Garda…è sarà prossi­ma­mente pre­sente con la Regione alla regi­na delle fiere tedesche, quel­la di Mona­co, che si svol­gerà dal 15 al 23 feb­braio, nonché alla Bor­sa inter­nazionale del tur­is­mo Bit di .

Parole chiave: -