La nostra provincia guadagna punti e occupa ormai la seconda piazza della classifica regionale per il numero delle presenze registrate

Turisti, un esercito in crescita

25/02/2008 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
F.AP.

I flus­si tur­is­ti­ci diret­ti nel Bres­ciano sono in aumen­to; e non solo gra­zie a laghi, mon­tagne ed even­ti cul­tur­ali, ma anche a nuove strut­ture ricettive come i bed&breakfast (sono 70 in tut­ta la provin­cia) e all’enogastronomia, la nuo­va fron­tiera del turismo.Le ragioni del suc­ces­so sono ril­e­vate anche da una recente ricer­ca del­la Cam­era di com­mer­cio di Mon­za e Bri­an­za, che piaz­zano Bres­cia al sec­on­do pos­to tra le province lom­barde per numero di pre­sen­ze. Sono cir­ca 7 mil­ioni e 650 mila (su un totale regionale di cir­ca 27 mil­ioni) i «forestieri» che nel 2006 han­no deciso di trascor­rere le vacanze da noi. Sta­gion­ali, vil­leg­gianti o «mor­di e fug­gi» poco impor­ta, il 2006 ha fat­to seg­nare un + 4.1% nel tabelli­no delle presenze.Segno pos­i­ti­vo anche per l’aumento delle strut­ture ricettive: gli alberghi han­no subito un incre­men­to del 2.8%, men­tre il totale delle realtà extra alberghiere è cresci­u­to del 7.22%.Numeri che fan­no dire all’assessore provin­ciale al Tur­is­mo, Ric­car­do Mini­ni, che «in per­centuale sul Pil bres­ciano questo set­tore incide ormai per il 15%, e c’è anco­ra spazio per inve­stire. Del resto anche i dati rel­a­tivi al 2007 vedono Bres­cia in cresci­ta sul fronte degli arrivi». La ricetta? La pro­mozione enogas­tro­nom­i­ca, nuovi per­cor­si cul­tur­ali e una «dif­fer­ente vis­i­bil­ità del nos­tro ter­ri­to­rio agli occhi dei turisti».In questi ulti­mi anni, l’assessorato alla par­ti­ta ha pun­ta­to molto sull’immagine parte­ci­pan­do a diverse fiere del set­tore: «Oltre alla “Bit” di — ricor­da Mini­ni — abbi­amo parte­ci­pa­to a gran­di espo­sizioni anche a Madrid, a Bar­cel­lona e in Inghilter­ra. Per la prossi­ma sta­gione abbi­amo già fir­ma­to un pro­to­col­lo d’intesa con la provin­cia di Siviglia, e a giug­no abbi­amo in pro­gram­ma un grande even­to ded­i­ca­to pro­prio all’Andalusia: la set­ti­mana enogas­tro­nom­i­ca bres­ciana».

Parole chiave: