Stamane a Torbole c'è «Shit of the Lake». Tra goliardia, beneficenza e nostalgia

Tutti in surf, ma solo per ricordare

21/09/2003 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
gl.m.

Il nome, «Shit of the Lake», è tut­to un pro­gram­ma e la dice lun­ga su quel­lo che accadrà sta­mat­ti­na a Tor­bole, sul­la spi­ag­gia e nelle acque anti­s­tan­ti il Lido Blu. Ma se lo spir­i­to del­la man­i­fes­tazione è all’in­seg­na del­la goliar­dia pura («Shit of the Lake» è una pre­sa in giro bonar­ia del ben più famoso «King of the Lake, affos­sato per man­can­za di spon­sor), ben più serie ed impor­tan­ti sono le moti­vazioni. L’in­tero rica­va­to del­l’inizia­ti­va (parte­ci­pare alla pseu­do gara di wind­surf cos­ta 15 euro) ver­rà devo­lu­to in benef­i­cen­za al Grup­po Mis­sion­ario del­l’Al­to Gar­da e Ledro e alla Mis­sione Asramà in Ton­go di suor Elisa Ischia, le asso­ci­azioni che sta­vano mag­gior­mente a cuore al rivano Mar­co Bat­tisti e all’arcense Daniele Bonel­li, i due ragazzi mor­ti qualche set­ti­mana fa dopo un inci­dente con la moto. Un modo orig­i­nale per ricor­dare due ami­ci che non ci sono più. Più che una “com­pe­tizione” sporti­va sarà una grande fes­ta aper­ta a tut­ti dove si potrà gustare una bibi­ta ed ascoltare un po’ di musi­ca. L’even­to è orga­niz­za­to gra­zie alla col­lab­o­razione tra diver­si negozi e locali: Lochness Pub, Surf Cen­ter Lido Blu, Wind’s Bar, Gaso­line Road Bar, X‑Point, Mur­phy’s Pub, Ter­razze del­la Luna, Surf Plan­et Store, Dia­gram­ma Pro­mo­tion, Cafè Lati­no e Gioiel­le­ria Santoni.