Tutto pronto per il 30° trofeo «Enrico Meroni»

29/04/2013 in Nuoto
Di Luigi Del Pozzo

Sono circa 600 gli atleti in gara e 35 le staffette in rappresentanza di 13 società,

prove­ni­en­ti da Alto Adi­ge, Friuli Venezia Giu­lia, Lom­bar­dia, Vene­to, Trenti­no e anche dal­l’Unghe­ria, che il pri­mo mag­gio parte­ci­pano alla 30ª edi­zione del tro­feo «Enri­co Meroni». La squadra del­l’Am­i­ci Nuo­to Riva pre­sen­terà ai bloc­chi di parten­za ben 45 nuo­ta­tori e 9 staffette.

Ami­ci Nuo­to Riva por­ta in sce­na la 30ª edi­zione con­sec­u­ti­va del tro­feo «Enri­co Meroni», a cui è inti­to­la­to l’impianto nata­to­rio di Riva del Gar­da. Alla quale dopo la pri­ma edi­zione è sta­ta abbina­ta la «Cop­pa Sprint­ers Ami­ci Nuo­to Riva», giun­ta alla 29ª edi­zione, cor­rispon­dente all’anzianità sporti­va del sodal­izio sporti­vo. La pisci­na comu­nale «Enri­co Meroni» di Riva del Gar­da è sta­ta inau­gu­ra­ta con il 1° tro­feo il 28 luglio del 1984, la man­i­fes­tazione nata­to­ria che da allo­ra si ripete ogni anno in memo­ria del gio­vane nuo­ta­tore rivano, Mar­tire del­la Resisten­za, tru­cida­to a soli 19 anni dai nazi-fascisti, assieme ad altri 9 par­ti­giani, nel­la trag­i­ca gior­na­ta del 28 giug­no 1944.

Da rego­la­men­ti FINALEN, il meet­ing di nuo­to avrà due sezioni di gara: inizio alle 9.30 ed alle 15.30. Le cat­e­gorie ammesse fan­no rifer­i­men­to alla nor­ma­ti­va FIN 2012/2013: esor­di­en­ti B — esor­di­en­ti A sui 50 metri nei quat­tro stili e novità dal­la scor­sa edi­zione con­fer­mati anche quest’an­no i 100 misti, — ragazzi ed asso­lu­ti in serie di cat­e­go­ria sui 200 misti e 100 metri nei quat­tro stili, oltre alla staffet­ta 4x50 stile libero per squadra e cat­e­go­ria, maschi e fem­mine. Ogni atle­ta potrà parte­ci­pare ad un mas­si­mo di tre gare oltre alla staffet­ta.

Il 30° tro­feo «Enri­co Meroni» sarà asseg­na­to, in for­ma defin­i­ti­va, alla squadra con mag­gior pun­teg­gio acquisi­to dai pro­pri atleti nelle gare indi­vid­u­ali e nelle staffette. Ai vinci­tori asso­lu­ti dei 50 stile libero ver­rà asseg­na­ta la 29ª Cop­pa Sprint­ers Ami­ci Nuo­to Riva (maschile e fem­minile) che si dis­put­erà sot­to for­ma di finale a cui acced­er­an­no i migliori 6 tem­pi dei 100 stile libero.

La clas­si­fi­ca Gran Prix 2013 in base ai pun­teg­gi tabel­lari FINFINA, riconoscerà i nuo­ta­tori più poli­valen­ti del­la man­i­fes­tazione, su tre dis­tanze di gare, e saran­no pre­miati i migliori tre maschi e fem­mine.

Il cam­po gara per moti­vazioni tec­niche, orga­niz­za­tive e per il gradi­men­to di atleti tec­ni­ci e del sem­pre numeroso pub­bli­co, sarà dota­to di impianto di cronome­trag­gio auto­mati­co con pias­tre di con­tat­to, elab­o­razione dati com­put­er­iz­za­ta e tabel­lone elet­tron­i­co per la let­tura dei tem­pi con­se­gui­ti dai sin­goli nuo­ta­tori, con giuria e cronome­trag­gio a cura delle fed­er­azioni CONI.

Questo tro­feo riveste una par­ti­co­lare impor­tan­za per la pos­si­bil­ità dei gio­vani atleti di gareg­gia­re con nuo­ta­tori delle cat­e­gorie mag­giori ed assolute, ed inoltre riveste una par­ti­co­lare fun­zione pro­mozionale al ter­mine dell’attività sta­gionale in vas­ca cor­ta. I main spon­sor del­la man­i­fes­tazione sono Trenti­no, Okeo e Agraria Riva.