Tempo di consuntivi l'Atletica Pozzolengo, l’associazione podistica che ha festeggiato nei giorni scorsi la chiusura della stagione

Un anno d’oro per l’Atletica 87 volte prima

05/01/2003 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Silvio Stefanoni

Tem­po di con­sun­tivi l’Atlet­i­ca Poz­zolen­go, l’associazione podis­ti­ca che ha fes­teggia­to nei giorni scor­si la chiusura del­la sta­gione con una cena, che è sta­ta l’occasione per fare un rias­sun­to dell’attività ago­nis­ti­ca 2002 e per illus­trare i pro­gram­mi del 2003. Il pres­i­dente Sil­vano Buz­za­c­chet­ti, dopo aver ringrazi­a­to atleti e spon­sor, ha sot­to­lin­eato: «Pas­sano gli anni e si ele­va sem­pre più il liv­el­lo ago­nis­ti­co degli atleti; tal­vol­ta si ver­i­f­i­cano degli infor­tu­ni che las­ciano il seg­no per parec­chi mesi eppure i risul­tati non man­cano mai. I nos­tri atleti proven­gono dalle provin­cie di , Berg­amo, Verona e dimostra­no grande dedi­zione a questo sport, fat­to di sac­ri­fi­ci. Ormai nes­sun tra­guar­do sporti­vo è scon­ta­to, c’è solo la certez­za del sac­ri­fi­cio volto alla sper­an­za del risul­ta­to». Buz­za­c­chet­ti ha poi illus­tra­to i risul­tati, rimar­can­do con sod­dis­fazione la gior­na­ta sporti­va ded­i­ca­ta ai ragazzi delle scuole ele­men­tari e medie, che si svolge ormai da sei anni. Nel 2002 si è bat­tuto il record di pre­sen­ze con oltre 100 ragazzi; un pri­ma­to se si pen­sa che il pri­mo anno si era­no iscrit­ti solo 20 ragazzi. L’Atlet­i­ca Poz­zolen­go ha pre­so parte a oltre cen­to gare, preva­len­te­mente nel Nord Italia, ma anche in Emil­ia Romagna e Toscana. Eccel­len­ti i risul­tati, con ben 87 pri­mi posti di cat­e­go­ria con­quis­ta­ti, 38 sec­on­di e 22 terzi. Come soci­età sono state orga­niz­zate tre man­i­fes­tazioni: la 22ª «Cam­i­na­da tra le vigne del Lugana» con cir­ca 2600 iscrit­ti; la 9ª Cor­sa di S. Gia­co­mo in luglio, con cir­ca 700 pre­sen­ze, e in agos­to a S. Mar­ti­no per Fes­ta del il 12° Tro­feo Fes­ta del Vino, con un record di parte­ci­pazione (per agos­to) di 1.300 atleti. Queste tre gare saran­no ripeture anche nel 2003. Per quel che riguar­da gli atleti, Bruno Pachera ha collezion­a­to 14 pri­mi posti, 7 sec­on­di e 3 terzi. Spic­cano le prestazioni nel Cam­pi­ona­to di cor­sa in mon­tagna, in quel­lo regionale e nel­la quar­ta pro­va del Cir­cuito del Bal­do. Ste­fano Laz­za­roni ha taglia­to per pri­mo il tra­guar­do in 43 gare — tra queste il Cam­pi­ona­to provin­ciale di cor­sa campestre -, con 9 sec­on­di e 2 terzi posti. Elio Fer­rari ha con­se­gui­to 8 pri­mi posti, 6 sec­on­di e 1 ter­zo; Gia­co­mo Vianel­li ha invece collezion­a­to 5 pri­mi posti con due prove vinte nel Cam­pi­ona­to provin­ciale di cor­sa campestre, nel Cam­pi­ona­to provin­ciale cor­sa in mon­tagna a Bovez­zo e un pri­mo pos­to al «Vivicit­tà» di Cre­mona; e anco­ra, 3 sec­on­di e 4 terzi posti. Tra i gio­vani in evi­den­za Patrick Fer­rari con 5 pri­mi posti, 7 sec­on­di e 11 terzi. Alla ser­a­ta era­no pre­sen­ti l’in­tera Giun­ta comu­nale di Poz­zolen­go, con il sin­da­co Pao­lo Belli­ni e gli asses­sori Davide Vez­zoli e Ric­car­do Saet­ti; inoltre il par­roc­co di Poz­zolen­go don Rober­to Agos­ti­ni, Fer­ruc­cio Gastaldel­lo (pres­i­dente del­la Boc­ciofi­la Poz­zolen­go), Mar­co San­ti­ni (pres­i­dente del­la Pro loco), Alessan­dro Ven­turi­ni (con­sigliere del­l’U­nione Mar­ci­a­tori Verone­si).

Parole chiave: -