Grazie al Parco Natura Viva e alla Cooperativa Biosphaera è possibile effettuare un ciclotour alla scoperta dei Parchi del Lago di Garda.

Un ciclotour alla scoperta delle bellezze del Lago di Garda

Parole chiave:
Di Redazione

Saba­to 27 giug­no e saba­to 5 set­tem­bre, il in col­lab­o­razione con la Coop­er­a­ti­va Biosphaera orga­niz­za una ped­ala­ta alla scop­er­ta del ter­ri­to­rio del Lago di Gar­da e delle sue bellezze. Dopo il ritro­vo alle ore 9.15 al Par­co Natu­ra Viva le guide tur­is­tiche AIGAE con­dur­ran­no i parte­ci­pan­ti tra i sen­tieri del par­co alla scop­er­ta del­la fau­na, poi, dopo ess­er sal­i­ti in sel­la, i parte­ci­pan­ti saran­no con­dot­ti nel Par­co Sig­urtà per pot­er assis­tere allo spet­ta­co­lo dei fiori e delle piante in fior­it­u­ra.  Quin­di alle 14.30 cir­ca, dopo il mer­i­ta­to ris­toro, le guide con­dur­ra­no i ciclisti lun­go un per­cor­so di grande inter­esse dal pun­to di vista stori­co-nat­u­ral­is­ti­co. Ver­ran­no per­corse le strade del vino, toc­cati i pae­si Bar­dolino e Cus­toza, luo­go dove, durante la Pri­ma Guer­ra di Indipen­den­za, fu com­bat­tuta una battaglia che deter­minò la riti­ra­ta del­l’e­serci­to sabau­do e la con­seguente vit­to­ria degli Aus­triaci. Un’at­trat­ti­va par­ti­co­lare sarà poi  eserci­ta­ta dal famoso “bago­laro” l’al­bero di 400 anni che si tro­va a San Roc­co di Sona. Sug­ges­tivi saran­no anche il Min­cio ed il paese di Borghet­to sul Min­cio. Quin­di, dopo aver toc­ca­to Peschiera del Gar­da e ammi­ra­to la cit­tà for­ti­fi­ca­ta, si farà ritorno al Par­co Natu­ra Viva.

Il per­cor­so è di cir­ca 50 chilometri che si svilup­pano su strade com­pat­te, asfal­tate e ster­rate, ma con fon­do poco scon­nes­so. Sono numerosi, però i salis­cen­di che ren­dono il per­cor­so adegua­to ad un ciclo-escur­sion­ista di media capac­ità tec­ni­ca.

La quo­ta di parte­ci­pazione è di 65 euro per gli adul­ti, 55 per i ragazzi (pos­sono parte­ci­pare a par­tire dai 12 anni e fino ai 17 devono essere accom­pa­g­nati). La quo­ta com­prende il tour con accom­pa­g­na­tore e l’as­si­cu­razione, i bigli­et­ti di ingres­so ai parchi, il parcheg­gio al Par­co Natu­ra Viva ed il furone al segui­to. Non è com­pre­so l’even­tuale noleg­gio di bici da ciclo-trekking (cos­to 12 euro su preno­tazione) che pos­sono essere riti­rate diret­ta­mente al pun­to di ritro­vo.

Per effet­tuare la preno­tazione ed avere ulte­ri­ori infor­mazioni è pos­si­bile con­tattare: serena@cooperativabiosphaera.it (340 7661116), oppure paola@cooperativabiosphaera.it (347 1090277)

Parole chiave: