L'8 novembre incontro dei promotori a Sirmione

Un comitato per costituire il «Parco del Basso Garda e dei Colli More

31/10/2002 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Sirmione

Sta nascen­do il «Par­co del Bas­so Gar­da e dei Col­li Moreni­ci» o, almeno, ques­ta è l’in­ten­zione del Grup­po pro­mo­tore, del quale fan­no parte anche due man­to­vani: Emilio Crosato, del­l’As­so­ci­azione cul­tur­ale Ami­ci di Castel­laro, e Mario Pavesi, del Comi­ta­to inter­pron­vin­ciale anti-Tibre. Del­l’inizia­ti­va se ne dis­cuterà ven­erdì 8 novem­bre nel­la sala con­sil­iare del Comune di Sirmione. Si vedrà se esistono le pre­messe per cos­ti­tuire questo nuo­vo «Parco».«E’ questo un momen­to stori­co par­ti­co­lar­mente del­i­ca­to in cui è nec­es­sario un comune sfor­zo per­chè i val­ori di questo ter­ri­to­rio siano riconosciu­ti e tute­lati. Vor­rem­mo per­ciò dare vita — affer­mano i pro­mo­tori — a un Comi­ta­to che, unen­do le risorse e l’im­peg­no di tut­ti, per­me­t­ta di real­iz­zare l’o­bi­et­ti­vo di pro­muo­vere l’inzia­ti­va del Par­co con la nec­es­saria autorev­olez­za e rap­p­re­sen­ta­tiv­ità; svol­gere un servizio di sen­tinel­la sul­l’am­bi­ente e sul­la qual­ità del­la vita nel­la nos­tra area; orga­niz­zare un nucleo di «pron­to inter­ven­to» al servizio delle azioni di tutela svilup­pate dalle sin­gole associazioni».Saranno questi i tem­pi che ver­ran­no affrontati ven­erdì prossi­mo. L’in­con­tro sarà aper­to dal prof. Euge­nio Tur­ri, docente di Sto­ria del pae­sag­gio al Politec­ni­co di , «ben noto — sosten­gono i pro­mo­tori — per la sua lun­ga e appas­sion­a­ta attiv­ità in favore del nos­tro territorio».Promotori che aggiun­gono anche: «Con­fidi­amo in un’ampia opre­sen­za per sta­bilire un forte legame fra tutte le asso­ci­azioni che han­no a cuore il pre­sente e il futuro del ter­ri­to­rio garde­sano. la nos­tra inizia­ti­va è sta­ta già salu­ta­ta con entu­si­as­mo da molti, ma potrà avere suc­ces­so solo se sare­mo numerosi e uniti».

Parole chiave: