Il Comune assicura vigilanza per impedire eventuali speculazioni. E’ in rovina, ma ora si parla di un misterioso intervento privato

Un futuro incerto per l’Abbazia

07/06/2005 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Silvio Stefanoni

Quale sarà il des­ti­no dell’antica abbazia di San Vig­ilio? E’ una doman­da che molte per­sone si pon­gono a Poz­zolen­go e din­torni. Questo prezioso e anti­co inse­di­a­men­to benedet­ti­no è l’unico esistente in ques­ta parte del­la Lom­bar­dia: per trovarne di sim­ili bisogna scen­dere a Pia­cen­za o a Mod­e­na, e anche per questo gli inter­rog­a­tivi han­no moti­vo di esistere. Inseri­ta in un com­p­lesso rurale ormai dismes­so da anni, l’abbazia si tro­va in uno sta­to di grave degra­do. E anche la chieset­ta incor­po­ra­ta nel com­p­lesso, all’interno del­la quale esiste una lapi­de che risale al ’400, è ormai ridot­ta qua­si a un rud­ere spoglio di tut­to. Ma c’è una novità: pare che l’intero com­p­lesso, inser­i­to in un’area di oltre cen­to ettari, sia sta­to acquisi­to da una soci­età non meglio iden­ti­fi­ca­ta, e le voci si rin­cor­rono con tante sfu­ma­ture diverse rel­a­tive al des­ti­no dell’insediamento reli­gioso al con­fine con San Mar­ti­no del­la Battaglia. C’è chi par­la del­la pos­si­bile real­iz­zazione di un cam­po per il golf, chi del­la costruzione di appar­ta­men­ti e chi dell’arrivo di una cit­tad­i­na del­la moda. Ma sono tutte voci che per il momen­to non han­no riscon­tro. Il sin­da­co affer­ma che l’amministrazione comu­nale non ha anco­ra rice­vu­to alcun prog­et­to, e nep­pure richi­este. «Se ver­ran­no avan­zate pro­poste — com­men­ta il sin­da­co — le val­uter­e­mo, ma sia chiaro che non per­me­t­ter­e­mo di uscire dagli sche­mi pre­visti dal­la legge: sare­mo vig­ili soprat­tut­to per ciò che riguar­da la pos­si­bile ristrut­turazione; al pri­mo pos­to c’è la sal­va­guardia del­la parte stor­i­ca dell’abbazia». Pare che la sal­va­guardia di questo mon­u­men­to stia a cuore anche al Tour­ing club, ente per il quale l’ideale sarebbe trasfor­mare il com­p­lesso in una azien­da agricola.

Parole chiave: