La Società ha festeggiato insieme al Gruppo anziani i nuovi prestigiosi traguardi aziendali

Un premio ai collaboratori di lungo corso delle Terme

13/10/2002 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
Sirmione

La Soci­età ogni anno ha fes­teggia­to e ringrazi­a­to quei col­lab­o­ra­tori che per tan­ti anni han­no accom­pa­g­na­to l’azien­da nelle sue attiv­ità, dan­dole fidu­cia e miglio­ran­do la qual­ità dei servizi offer­ti. Quest’an­no l’ap­pun­ta­men­to è sta­to orga­niz­za­to il 10 otto­bre e nel­l’oc­ca­sione sono sta­ti pre­miati i nuovi iscrit­ti al Grup­po azien­dale anziani del lavoro. Il Gaal è nato l’8 novem­bre 1968 sot­to la pres­i­den­za del con­te Ram­bal­do di Col­lal­to e vede attual­mente la pre­sen­za di 126 per­sone, delle quali 59 sono anco­ra in servizio. Questo appun­ta­men­to annuale non è impor­tante solo per Terme di Sirmione, ma per l’in­tera comu­nità; basti pen­sare che il 70% degli addet­ti imp­ie­gati sono res­i­den­ti nel ter­ri­to­rio. Alla fes­ta era­no pre­sen­ti oltre al vice pres­i­dente del­la soci­età, Fran­co Gnut­ti, al con­sigliere del­e­ga­to Fil­ip­po Fer­nè, al con­sigliere Gia­co­mo Gnut­ti e al seg­re­tario del grup­po, Sil­vio Val­tor­ta, anche il sin­da­co di Sirmione Mau­r­izio Fer­rari, il pres­i­dente del­la Com­mis­sione Sport Cinzia Ambrosi, mon­sign­or Eveli­no Dal Bon, don Pietro Ter­raroli e don Ser­gio Formi­gari. «Siamo con­vin­ti che siano i col­lab­o­ra­tori che fan­no un’azien­da e la ren­dono grande — ha det­to il vice pres­i­dente Fran­co Gnut­ti -. Per tale moti­vo l’azien­da vuole coin­vol­gere, moti­vare e val­oriz­zare le per­sone e questo anche attra­ver­so la for­mazione e l’ad­de­stra­men­to a tut­ti i liv­el­li. La soci­età con­sid­era ques­ta occa­sione un momen­to impor­tante del­l’an­no ed è sin­ce­ra­mente orgogliosa di pot­er vantare un numero così ele­va­to di per­sone che han­no oper­a­to e oper­a­no in azien­da da così lun­go tem­po». Le cat­e­gorie pre­mi­ate con un attes­ta­to di ben­e­meren­za, un pre­mio fedeltà e una medaglia d’oro sono due: ven­ti e quar­an­ta anni di anzian­ità pro­fes­sion­ale. I fes­teggiati quest’an­no per 20 anni di lavoro sono sta­ti cinque: Clau­dio Calò (Hotel Fonte Boio­la), Giuseppe Cas­tri­ni (manuten­zione), Simon­et­ta Coaz­zoli (Hotel Sirmione), Pasquali­no Gian­ca­teri­no (Hotel Sirmione), Francesco Sama­rani (). I col­lab­o­ra­tori che han­no rag­giun­to i 40 anni, i fedelis­si­mi, era­no invece quat­tro, tut­ti delle Terme: Anna Maria Bertone, Ornel­la Fontana, Guer­ri­na Peri­ni, Elide Verità.