Una bellissima storia d’amore tra il Lago di Garda ed il Tiro a Volo

Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Forte­mente volu­to dal CUS Bres­cia, e patro­ci­na­to dal Comune di Toscolano Mader­no e dall’Asses­so­ra­to allo Sport del­la Provin­cia di Bres­cia, le “nozze” si cele­br­eran­no il 31 Luglio 2013 nel­la Baia del Lido degli Ulivi a Toscolano Mader­no con la III Pulitori&Affini CUP 2013. Una delle più affasci­nan­ti dis­ci­pline olimpiche che meglio rap­p­re­sen­ta nel mon­do il ter­ri­to­rio bres­ciano, sarà uni­ca pro­tag­o­nista, in una gara dimostra­ti­va di sull’acqua.

Rober­to Zarril­lo, nel doppio ruo­lo di diri­gente del CUS Bres­cia e respon­s­abile dell’area sporti­va di Fab­bri­ca d’Armi P. Beretta com­men­ta: “Una vet­ri­na di pri­mo ordine, per il Tiro a Volo e per tut­ti gli appas­sion­ati ed i curiosi che desider­a­no provare l’emozione di tirare al piat­tel­lo in un con­testo nat­u­rale uni­co. Il Tiro a Volo in Acqua si inserisce nel prog­et­to divul­ga­ti­vo per il Tiro a Volo perse­gui­to dal CUS Bres­cia e da Beretta, in col­lab­o­razione con le illu­mi­nate ammin­is­trazioni locali e che si svilup­pa anche nell’avviamento allo sport dei gio­vani neo­fi­ti, nel­la attiv­ità ago­nis­ti­ca uni­ver­si­taria e nei prog­et­ti di dif­fu­sione del tiro a volo nelle scuole.”

Ottori­no Agnel­li Vice -Pres­i­dente del­la Pulitori&Affini SPA, azien­da pri­maria nell’ambito delle pulizie e delle san­i­fi­cazioni azien­dali, e da sem­pre sen­si­bile allo svilup­po del­lo sport uni­ver­si­tario, aggiunge: “Molti i val­ori che questo sport, a bassis­si­mo coef­fi­ciente di ris­chio, veico­la e che lo ren­dono par­ti­co­lar­mente adat­to a rico­prire negli anni futuri un ruo­lo sociale di prim’ordine anche tra i gio­vani sportivi bres­ciani: con­cen­trazione, deter­mi­nazione, pas­sione, matu­rità nel cor­ret­to uti­liz­zo del fucile e rispet­to per il pro­prio com­pag­no di tiro. Val­ori che, la Pulitori&Affini SPA, con­di­vide nei pro­pri pro­ces­si azien­dali e nei con­fron­ti dei pro­pri cli­en­ti.”.

Il Gen­erale Schi­avi, padre del tiro a volo in acqua, con­clude:

Il Tiro a Volo in acqua ha una lun­ga tradizione sporti­va e cin­e­matografi­ca. Alcu­ni tra le più note local­ità bal­n­eari tra cui Capri, Por­to Cer­vo e Mon­te­car­lo sono sta­ti teatri di man­i­fes­tazioni di ques­ta natu­ra. Nel pieno rispet­to dell’ambiente e del suo equi­lib­rio, e gra­zie al sup­por­to dell’amministrazione locale, abbi­amo pen­sato di portare il tiro a volo sul Lago di Gar­da. L’utilizzo di palli­ni d’acciaio e di piat­tel­li biodegrad­abili ed il recu­pero delle borre attra­ver­so una rete da pesca, assi­cu­ra­no ai tira­tori di godere di una splen­di­da gara nel pieno rispet­to dell’eco-sistema”.

La parte­ci­pazione all’evento delle Can­tine Majoli­ni e dei part­ner tec­ni­ci Beretta, RC, iltiro.com, garan­tis­cono di unire tut­ta l’eccellenza del­la provin­cia di Bres­cia: la pro­duzione dei migliori fucili per il tiro a volo, il miglior vino del­la Fran­ci­a­cor­ta, il lago di Gar­da, l’Università di Bres­cia e l’imprenditoria bres­ciana. Realtà che ogni giorno rap­p­re­sen­tano con orgoglio il Made in Bres­cia nel mon­do.

Per parte­ci­pare all’evento, è pos­si­bile iscriver­si pres­so la Seg­rete­ria del CUS Bres­cia (tiroavolo@cusbrescia.it, Mob: 335.7258210) fino al rag­giung­i­men­to del numero mas­si­mo di parte­ci­pan­ti. Imbar­co alle ore 16.45 pres­so il Cir­co­lo Veli­co di Toscolano Mader­no (Via Reli­gione 130, Toscolano Mader­no). Iscrizioni € 75. CUS/Junior/Ladies 50 €. Facil­i­tazione Beretta € 10.

Parole chiave: