Si chiama Alessia Ventura, ha 20 anni, vive a Riva del Garda e a San Benedetto del Tronto con il numero 35 gareggerà con il titolo di Miss Cinema Trentino Alto Adige.

Una Miss cinema parla gardesano

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Gaia Mombelli

Si chia­ma Alessia Ven­tu­ra, ha 20 anni, vive a Riva del Gar­da e a San Benedet­to del Tron­to con il numero 35 gareg­gerà con il tito­lo di Miss Cin­e­ma Trenti­no Alto Adi­ge. Per lei la passerel­la del­la pre­fi­nale sarà l’oc­ca­sione per met­ter­si in luce e cer­care di arrivare alla finale di Sal­so­mag­giore che si svol­gerà il prossi­mo 19 set­tem­bre. Saran­no 240 le ragazze che parteciper­an­no alla pre­fi­nale san­benedet­ti­na, di loro solo 77 passer­an­no il turno acce­den­do quin­di alla finale. Le restanti 23 sono le rap­p­re­sen­tan­ti delle 21 regioni ital­iane e Miss e Miss Roma. Pro­prio miss Milano è per il sec­on­do anno con­sec­u­ti­vo una bres­ciana. Si trat­ta di Annal­isa Mic­chet­ti, 23enne res­i­dente a Pader­no Dug­nano, ma nata a Desen­zano del Gar­da. A San Benedet­to sarà Edwich Fenech ad incoronare le Miss final­iste, e poi l’at­trice si trasferirà a Sal­so­mag­giore dove farà parte del­la giuria che selezion­erà la più bel­la d’I­talia che quest’an­no sarà incoro­na­ta da Gior­gio Panariello.

Parole chiave: