Arriva un contributo per finire i lavori della nuova sede

Una pioggia di finanziamentiSoldi anche per la Fraglia Vela

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Giuditta Bolognesi

La Regione Vene­to ha stanzi­a­to 150mila euro per il com­ple­ta­men­to del cen­tro Fraglia Vela di Peschiera, nell’ambito di un com­p­lessi­vo stanzi­a­men­to di due mil­ioni 800mila euro per 16 impianti sportivi nel Veronese, sia sogget­ti pub­bli­ci che privati.L’intervento eco­nom­i­co, dice l’assessore regionale allo sport, Alber­to Giorgi­et­ti, vuole «val­oriz­zare il movi­men­to sporti­vo nelle sue espres­sioni migliori, ma anche incen­ti­vare la prat­i­ca sporti­va come stru­men­to per pro­muo­vere lo sport come stru­men­to di cresci­ta per i più gio­vani e di benessere per gli adul­ti e gli anziani. Per questo», con­tin­ua Gior­get­ti, «rive­stono par­ti­co­lare valen­za i finanzi­a­men­ti riv­olti ai pic­coli impianti, dove la prat­i­ca sporti­va può essere effet­tua­ta da chi­unque, per dilet­to, per pas­sione, o per sem­plice attiv­ità moto­ria; oppure quegli impianti nec­es­sari per sup­port­are la cresci­ta di sport nuovi o emer­gen­ti nel gradi­men­to del­la gente».Commenta Fran­co Fer­rari, pres­i­dente del­la Fraglia Vela di Peschiera: «La Regione ci ha ded­i­ca­to grande atten­zione e il finanzi­a­men­to rice­vu­to riveste una grande impor­tan­za per la nos­tra soci­età. Un aiu­to così impor­tante, a sup­por­to dei lavori del­la nos­tra sede, ha infat­ti una ricadu­ta diret­ta sull’attività vel­i­ca: si tra­duce nel pot­er miglio­rare la qual­ità dell’impegno e favore del­la scuo­la che, non a caso, ci sta dan­do gran­di sod­dis­fazioni, con un numero sem­pre mag­giore di iscrit­ti ai vari corsi».«All’assessore Giorgi­et­ti, dunque», pros­egue Fer­ar­ri, «va il nos­tro più sin­cero ringrazi­a­men­to e con lui vogliamo ringraziare l’amministrazione comu­nale di Peschiera, in par­ti­co­lare il sin­da­co e gli asses­sori Gian­lu­ca Fio­rio e Bar­bara Vac­chi­ano, per aver sem­pre cre­du­to e sostenu­to l’attività del­la Fraglia».Aggiunge Faus­to Sac­chet­to, vicepres­i­dente del cir­co­lo: «La nos­tra è un’attività impor­tante. Una scuo­la vel­i­ca più cor­posa ci sta por­tan­do a nuovi ingres­si nel­la squadra ago­nis­ti­ca. Si trat­ta di una squadra molto gio­vane, ma numeri­ca­mente tra le più impor­tan­ti nei cir­coli del lago di Gar­da. Siamo cer­ti», com­clude Sac­chet­to, «che alcu­ni gio­vani del­la nos­tra scuo­la non tarder­an­no a far par­lare di sé».

Parole chiave: