Il Circolo Vela Torbole ha tirato le somme del 2002

Una stagione superlativa

13/12/2002 in Sport
Di Luca Delpozzo
Torbole

Tem­po di bilan­ci per il . Per il reso­con­to di un’an­na­ta ago­nis­ti­ca­mente superla­ti­va il pres­i­dente del club nau­ti­co, Fran­co San­toni, ha raduna­to appas­sion­ati del­la vela ed autorità. Tra i numerosi appun­ta­men­ti a liv­el­lo inter­nazion­ali spic­ca il cam­pi­ona­to ital­iano open del­la classe Asso 99. Si trat­ta di uno scafo azzec­ca­to, sca­tu­ri­to dal­l’e­stro del costrut­tore garde­sano Ettore Santarel­li, che per le stra­or­di­nar­ie prestazioni è sta­to prefer­i­to dai gran­di skip­per, com­pre­so Francesco De Ange­lis, tim­o­niere di «Luna Rossa», e Tom­ma­so Chi­ef­fi di «Ora­cle», entram­bi pro­tag­o­nisti di Cop­pa Amer­i­ca. L’al­tro even­to del­l’an­no è sta­to il tito­lo ital­iano open del­la classe Ufo One Design, vin­to da Sil­vio San­toni, «ram­pol­lo» del «pres­i­den­tis­si­mo» Fran­co. Il fuori­classe di casa ha così allun­ga­to la lista dei cam­pi­onati nazion­ali ed europei che si è aggiu­di­ca­to. Il Cir­co­lo tor­bolano ha indet­to regate per le olimpiche Star, per le emer­gen­ti Stream Line, fir­mate dal prog­et­tista di «Alinghi» Rolf Vro­lik, per i , dove Sil­vio San­toni si è mes­so in evi­den­za con il bolzani­no Gre­gor Stimpfl. Ha fat­to cen­tro anche la rega­ta dell’« d’Ar­gen­to» con al via 250 mini-tim­o­nieri. L’an­na­ta ago­nis­ti­ca ha avu­to grande riso­nan­za in ambito europeo gra­zie alle riprese tele­vi­sive di Eurosport, Sail­ing Chan­nel, Rais­port, Oden. Ciò ha avu­to rif­lessi sul tur­is­mo locale, e non solo per le migli­a­ia di pre­sen­ze dei regatan­ti e dei loro famil­iari. Fran­co San­toni ha risalta­to l’ef­fi­cien­za del­l’or­ga­niz­zazione del C.V. Tor­bole i cui pun­ti di forza sono Cor­ra­do Fal­l­eni (giurie), Sara Cainel­li e Geor­gia Gob­bi (seg­rete­ria) e Domeni­co Tav­erni­ni (coor­di­na­tore gen­erale). Un ringrazi­a­men­to anche ai servizi nau­ti­ci di e Polizia.