Una Tremenda voglia di vivere con don Mazzi a Lazise

24/09/2015 in Attualità
Di Sergio Bazerla

Ris­er­va­to a chi ha una tremen­da voglia di vivere” recita il volan­ti­no gial­lo del cen­tro Gio­vanile Par­roc­chiale — Cir­co­lo Noi che invi­ta i gio­vani e non gio­vani a parte­ci­pare alla due giorni di incon­tri con i ragazzi del­la . Questo è il ter­zo incon­tro di un gemel­lag­gio che ogni anno si fa sem­pre più poderoso ed avvin­cente.

Il pri­mo appun­ta­men­to con i ” tes­ti­moni” del Don Mazzi è cal­en­dariz­za­to per saba­to 26 set­tem­bre alle 19,00 nel cor­so del­la mes­sa prefes­ti­va nel­la chiesa par­roc­chiale. Invece del­l’omelia del cel­e­brante, dopo il Van­ge­lo, ci sarà un gio­vane dei cen­tri Gio­vanili Don Mazzi che porterà la pro­pria espe­rien­za e la pro­pria tes­ti­mo­ni­an­za. E così sarà anche nelle messe domeni­cali che seguiran­no nel cor­so di domeni­ca 27 set­tem­bre.

Sem­pre domeni­ca, per le 12,30, un invi­to a pran­zare al Cen­tro Gio­vanile Par­roc­chiale con gli ado­les­cen­ti e gio­vani delle par­roc­chie di Colà, Pacen­go e Lazise ed i gio­vani del­la “Casa di Beni­amino” di Don Mazzi di Cavri­ana.

E nel pomerig­gio arriverà . Un incon­tro molto atte­so soprat­tut­to dai ragazzi per­ché il fonda­tore di è molto diret­to e par­la un lin­guag­gio molto schi­et­to e sen­za peli sul­la lin­gua come è soli­to ripetere. Pur essendo ormai una star del­la tele­vi­sione e dei media non ha mai per­du­to il suo eter­no modo di agire: essere un ” prete di stra­da”, ovvero un sac­er­dote vici­no agli ulti­mi, ai meno for­tu­nati, a chi è in estrema neces­sità ed ha bisog­no di un sosteg­no soprat­tut­to morale.

Nel salone del bar del Cir­co­lo Noi sarà inoltre allesti­ta una ban­car­el­la con i lib­ri ed i prodot­ti dei Ce.Gio. Don Mazzi.

La gior­na­ta si con­clude con un grande rin­fres­co-meren­da per tut­ti.

Per infor­mazioni e con­tat­ti è pos­si­bile con­tattare le volon­tarie del Cen­tro Gio­vanile Par­roc­chiale: Patrizia al cel­lu­lare n. 338–9822487 ed Emanuela al cel­lu­lare n. 348–7326541.

Ser­gio Baz­er­la