L'Assessorato alla Cultura di Desenzano presenta i 18 corsi: dall'archeologia all'informatica, alla cultura cinese.

Università del Garda. Cominciano le lezioni

12/10/2013 in Cultura
Parole chiave:
Di Redazione

Il Comune di Desen­zano del Gar­da sfor­na una lista di pro­poste cul­tur­ali per gli “oltre 60” e non solo.

Sono anco­ra aperte le iscrizioni ai cor­si dell’Università del Gar­da, il ciclo di sem­i­nari ded­i­ca­to agli “over 60” pro­pos­to dall’Assessorato alla Cul­tura del Comune di Desen­zano del Gar­da.

L’anno acca­d­e­mi­co 2013/2014 vede l’attivazione di ben 18 cor­si. Sono con­fer­mati alcu­ni argo­men­ti sper­i­men­tati con suc­ces­so nelle pas­sate edi­zioni: infor­mat­i­ca (liv­el­lo base, inter­net e fotografia dig­i­tale), arte, musi­ca, let­ter­atu­ra, stu­dio del­la Bib­bia, oste­olo­gia arche­o­log­i­ca (base e avan­za­to).

Dato il suc­ces­so dei cor­si introdot­ti come novità l’anno prece­dente, ven­gono ripro­posti cul­tura cinese, cin­e­ma e acquerel­lo. Le nuove “lezioni” vertono invece su cor­si di psi­colo­gia e lavoro a maglia (base e inter­me­dio).

Il cos­to di iscrizione rimane invari­a­to rispet­to agli anni prece­den­ti, con un con­trib­u­to di 15 euro per ogni cor­so, ridot­to a 12 euro dal 3° cor­so in poi. Il cor­so di arche­olo­gia ha un cos­to di 10 euro, men­tre quel­lo di infor­mat­i­ca di 35 euro e quel­lo di maglia 50 euro.

Sede dei cor­si sarà la sala Pelèr di Palaz­zo Tode­s­chi­ni, sal­vo quel­li di arche­olo­gia, acquerel­lo e maglia, che si ter­ran­no nell’aula didat­ti­ca del Museo Ram­bot­ti, ed i cor­si di infor­mat­i­ca che si ter­ran­no nel lab­o­ra­to­rio mul­ti­me­di­ale del­la Bib­liote­ca. Il cor­so di musi­ca si ter­rà invece all’Audi­to­ri­um Celesti.

I posti disponi­bili sono lim­i­tati e le iscrizioni dan­no la prece­den­za ai res­i­den­ti con oltre 60 anni di età. Gli inter­es­sati pos­sono pre­sentare doman­da per i posti residui all’Ufficio Cul­tura.

Infor­mazioni e iscrizioni: tel. e fax 030 9994275 —  email cul­tura @comune.desenzano.brescia.it

Parole chiave: