Valtenesi, in un opuscolo venti piccole regole antitruffa

Valtenesi Sicura

14/04/2005 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
e.d.

Il comi­ta­to sicurez­za del­la Valte­n­e­si (che com­prende i comu­ni di Maner­ba, Moni­ga, Polpe­nazze, Pueg­na­go, San Felice del Bena­co, Soiano del Lago e Cal­vagese del­la Riv­iera), con un pieghev­ole mul­ti­lingue in dis­tribuzione negli uffi­ci infor­mazione, in super­me­r­cati, cen­tri com­mer­ciali e a tutte le famiglie, invi­ta tur­isti e cit­ta­di­ni a leg­gere 20 sem­pli­ci con­sigli per evitare fur­ti, truffe ed altro anco­ra, che in questo peri­o­do di inizio sta­gione esti­va si molti­pli­cano. «Una gui­da — dice Enzo Dol­ci, pres­i­dente del comi­ta­to Sicurez­za Valte­n­e­si — real­iz­za­ta con il pre­ciso scopo di fornire alcu­ni sem­pli­ci ma tutt’altro che scon­tati sug­ger­i­men­ti. È una pri­ma inizia­ti­va divul­ga­ti­va, con lo scopo mira­to di inau­gu­rare un nuo­vo ciclo di col­lab­o­razione tra i cit­ta­di­ni e la pub­bli­ca ammin­is­trazione, con l’intento di dare ai res­i­den­ti e ai tur­isti la pos­si­bil­ità di con­tribuire in pri­ma per­sona alla sicurez­za del­la pro­pria e altrui inco­lu­mità». A dare man forte a ques­ta inizia­ti­va le tele­camere posizion­ate nei pun­ti nevral­gi­ci del­la Valte­n­e­si. Il coman­dante Gian­fran­co Rossi, che coor­di­na il prezioso servizio di vig­i­lan­za «Valte­n­e­si sicu­ra 24 ore su 24», invi­ta tut­ti i cit­ta­di­ni alla mas­si­ma col­lab­o­razione, seg­na­lan­do qual­si­asi situ­azione anom­ala. Gli uffi­ci di la cui sede è a Maner­ba in via Valte­n­e­si, 48 sono aper­ti al pub­bli­co tut­ti i giorni feri­ali dalle 9 alle 12. Gli agen­ti che oper­a­no sul vas­to ter­ri­to­rio pos­sono essere con­tat­tati per even­tu­ali seg­nalazioni urgen­ti o di emer­gen­za allo 0365/552003, atti­vo 24 ore su 24.

Parole chiave: