Valtènesi viticoltura e paesaggio concorso fotografico per under 30

20/05/2014 in Concorsi
Di Luca Delpozzo

Il lan­cia una sfi­da ai gio­vani fotografi bres­ciani: un invi­to a cat­turare l’essenza di un ter­ri­to­rio dove la grande tradizione vini­co­la segue rit­mi ed umori del più grande lago d’Italia. Queste le final­ità del con­cor­so fotografi­co “Valtè­ne­si: viti­coltura e pae­sag­gio”, che l’organismo pre­siedu­to da ha pen­sato di ris­er­vare a fotografi e fotoam­a­tori “under 30”: una scelta lega­ta alla volon­tà di avvic­inare le nuove gen­er­azioni ad un pos­i­ti­vo vis­su­to di con­ser­vazione e dife­sa ambi­en­tale quale quel­lo lega­to alla vitivinicoltura.

La Valtè­ne­si è anco­ra un ter­ri­to­rio che sa stupire – spie­ga il pres­i­dente Luz­za­go -. Per questo chiedi­amo ai gio­vani appas­sion­ati di di inve­stire il loro entu­si­as­mo e la fres­chez­za delle loro idee per aiutar­ci a comu­ni­care per immag­i­ni la bellez­za di un micro­cos­mo sen­za eguali al mondo”.

I parte­ci­pan­ti dovran­no quin­di atten­er­si al com­pren­so­rio del­la Valtè­ne­si, con speci­fi­co rifer­i­men­to ai pae­sag­gi del­la viti­coltura e con la pre­sen­za del lago sul­lo sfon­do, nelle varie sfu­ma­ture legate alle sta­gioni ed al ciclo veg­e­ta­ti­vo del­la vite. Il ter­mine per le iscrizioni, da effet­tuar­si com­pi­lan­do l’apposito mod­u­lo disponi­bile sul sito consorziovaltenesi.it, scade il 31 mag­gio. Gli elab­o­rati, real­iz­za­ti sia con foto­camere dig­i­tali che con tec­niche tradizion­ali, dovran­no essere con­seg­nati entro il 15 dicem­bre all’indirizzo email ufficiotecnico@consorziovaltenesi.it. Una giuria di pro­fes­sion­isti asseg­n­erà quat­tro pre­mi: al miglior servizio fotografi­co (500 euro e dod­i­ci bot­tiglia di Valtè­ne­si Doc), ed il riconosci­men­to alle tre migliori fotografie (300 euro e 12 bot­tiglie per il pri­mo clas­si­fi­ca­to, 200 euro e 6 bot­tiglie per il sec­on­do, 100 euro e 6 bot­tiglie per il ter­zo). Le foto pre­mi­ate ver­ran­no uti­liz­zate in grande for­ma­to nell’arredamento del­la sede del Con­sorzio, pub­bli­cate sul sito, sul depli­ant e man­i­festi ed uti­liz­zate nell’attività di comu­ni­cazione del Con­sorzio a par­tire dal 2015.