Al via Terra! il festival dei territori rurali

Di Luigi Del Pozzo

TERRA! FESTIVAL DEI TERRITORI RURALI è una man­i­fes­tazione pro­mossa dal Grup­po di Azione Locale (GAL) Gar­daValsab­bia e dal Comune di Salò nata per pro­muo­vere le eccel­len­ze dei ter­ri­tori che si svilup­pano attorno al lago di Gar­da.

A par­tire dal 7 GIUGNO 2014 fino a FEBBRAIO 2015 il fes­ti­val pro­muoverà even­ti e appun­ta­men­ti sul ter­ri­to­rio Garde­sano e Valsab­bi­no, che tro­ver­an­no il loro cul­mine in una rasseg­na di una set­ti­mana, dal 21 al 28 set­tem­bre 2014, pres­so la pres­ti­giosa cor­nice del Cen­tro Cul­tur­ale San­ta Giusti­na di Salò.

Tra gli appun­ta­men­ti, passeg­giate e aper­i­tivi con prodot­ti locali (come ad esem­pio il 5 luglio a Bagoli­no), i con­cer­ti (fra gli altri Mas­si­mo Bubo­la & Ecch­er Band l’11 luglio a Salò), spet­ta­coli teatrali con gran­di nomi (come Moni Ova­dia che sarà ospite il 27 set­tem­bre a Salò), con­feren­ze e (18 set­tem­bre a Toscolano Mader­no). Tut­to questo col­le­ga­to a nuove oppor­tu­nità di lavoro: fino al 10 giug­no sono aper­ti 3 ban­di per lab­o­ra­tori cre­ativi legati ai temi del Fes­ti­val. I risul­tati di questi per­cor­si ver­ran­no pre­sen­tati e val­oriz­za­ti nelle date di Ter­ra! (mag­giori info alla sezione ban­di attivi del sito del ).

TERRA! FESTIVAL DEI TERRITORI RURALI rap­p­re­sen­ta l’occasione per il GAL Gar­daValsab­bia di pro­muo­vere e met­tere in rete gli inter­ven­ti sig­ni­fica­tivi mes­si in opera nei sette anni di pro­gram­mazione euro­pea 2007 / 2013 sul ter­ri­to­rio, come il prog­et­to di val­oriz­zazione di Bor­go San Gia­co­mo a Ponte Caf­faro o il Par­co delle Fucine a Cas­to, il recu­pero di Casa Torre a Per­ti­ca Bas­sa o l’Osservatorio Nat­u­ral­is­ti­co del Par­co Alto Gar­da Bres­ciano a Tig­nale.

Il Fes­ti­val, in con­tin­u­azione con il prog­et­to di coop­er­azione transnazionale di cui il GAL Gar­daValsab­bia è capofi­la, vede la parte­ci­pazione di tut­ti i ter­ri­tori che cir­con­dano il Lago di Gar­da e dei part­ner inter­nazion­ali del GAL, con gemel­lag­gi con la Fran­cia, l’Ungheria e la Sco­zia.

La  man­i­fes­tazione è real­iz­za­ta in part­ner­ship con Comu­nità Mon­tana di Valle Sab­bia, Par­co Alto Gar­da Bres­ciano, Comune di Toscolano Mader­no e Cas­sa Rurale Giu­di­carie Valsab­bia Paganel­la. TERRA! ha inoltre il patrocinio del­la Provin­cia di Bres­cia e di molti Comu­ni del ter­ri­to­rio del GAL Gar­daValsab­bia.

TERRA! FESTIVAL DEI TERRITORI RURALI è strut­tura­to in diver­si mod­uli:

CONFERENZE INTERNAZIONALI / mod­u­lo di con­feren­ze tem­atiche di rilie­vo inter­nazionale con i nos­tri part­ner ital­iani ed europei; le con­feren­ze, work­shop e tavoli tem­ati­ci affron­ter­an­no tem­atiche pro­prie del GAL e del ter­ri­to­rio, pro­muoven­do il dial­o­go sui temi del­lo svilup­po sosteni­bile e delle nuove oppor­tu­nità che un mod­el­lo di svilup­po più adegua­to pos­sono offrire per il futuro, par­tendo dalle valen­ze pro­prie del nos­tro ter­ri­to­rio (olivi­coltura) fino alle pos­si­bil­ità future per un nuo­vo svilup­po sosteni­bile del tur­is­mo nel­la zona (con la ria­per­tu­ra del­la Roc­ca d’Anfo). Par­ti­co­lare atten­zione ver­rà data alle pro­duzioni agro-ali­men­ta­ri del ter­ri­to­rio e alla rete delle aree pro­tette del ter­ri­to­rio, grande risor­sa per pro­muo­vere e val­oriz­zare gli aspet­ti nat­u­rali e ambi­en­tali del ter­ri­to­rio.

LABORATORI CREATIVI / lab­o­ra­to­rio di pro­mozione e val­oriz­zazione delle tec­niche arti­giane dell’Alto Gar­da Bres­ciano e del­la Valle Sab­bia, real­iz­za­ti da realtà che han­no saputo, attra­ver­so l’intraprendenza e la cre­ativ­ità, ren­dere la tradizione attuale / tali lab­o­ra­tori saran­no indi­vid­uati e real­iz­za­ti attra­ver­so ban­di.

MERCATO KM ZERO / mer­ca­to con­tadi­no a km zero dei prodot­ti locali di eccel­len­za, per far conoscere non solo i prodot­ti ma anche i meto­di di pro­duzione e il luo­go di pro­duzione. Tar­get del mer­ca­to con­tadi­no non sono solo i numerosi tur­isti che durante l’estate sog­gior­nano sul Gar­da ma soprat­tut­to la popo­lazione locale / le modal­ità e le gior­nate del mer­ca­to con­tadi­no sono in fase di accor­do con i pro­dut­tori. Una sera il mer­ca­to si trasformerà in degus­tazione gui­da­ta in cui i pro­dut­tori saran­no accom­pa­g­nati dai ragazzi dell’Istituto Alberghiero Per­las­ca di Idro.

Sono pre­viste 3 degus­tazioni gui­date con esper­ti (for­mag­gi, miele e olio) e una ser­a­ta di scam­bio tra prodot­ti locali e ricette con i part­ner france­si del LAG PAYS ADOUR LANDES OCÉANES.

INTRATTENIMENTO SERALE / cine­fo­rum tem­ati­co, spet­ta­coli teatrali e momen­ti musi­cali. L’intrattenimento serale servirà a gener­are un mag­gior inter­esse alla rasseg­na di con­feren­ze tem­atiche.

YEP / Young ExPe­ri­ence / è il mod­u­lo gio­vane del Fes­ti­val attra­ver­so il quale saran­no real­iz­za­ti 6 con­cor­si di idee ded­i­cati ai gio­vani per la pro­mozione cre­ati­va delle eccel­len­ze del ter­ri­to­rio. In totale ven­gono mes­si a ban­do 120.000 euro (sche­da del mod­u­lo nelle pagine a seguire).

ESPOSIZIONE / Nel Cen­tro Cul­tur­ale San­ta Giusti­na a Salò sarà real­iz­za­ta un’esposizione sulle eccel­len­ze del ter­ri­to­rio; ques­ta mostra, idea­ta come itin­er­ante con pri­ma tap­pa Salò, mostr­erà il ter­ri­to­rio del Gar­da Bres­ciano, del­la Valle Sab­bia e dei ter­ri­tori lim­itrofi.

Visi­ta la pag­i­na Face­book di Ter­ra! https://www.facebook.com/terra.festival.dei.territori.rurali?ref=hl