Bentornata frittura di lago!

31/12/2015 in Cucina
Di Luca Delpozzo

È con vero piacere che diamo il ben tor­na­to a uno dei piat­ti forse più dimen­ti­cati del lago di Gar­da. Di pesce di lago in genere si par­la spes­so e molti sono i locali che pro­pon­gono pesce lacus­tre cuci­na­to in svariati modi. Pochissi­mi o nes­suno, sul lago, ama offrire uno dei piat­ti, a nos­tro avvi­so, fra i più accat­ti­van­ti e sapor­i­ti del­la tradizione garde­sana. Cer­to, preparare una frit­tura fat­ta esclu­si­va­mente con pesce di lago con le varie specie pescate nel più grande lago ital­iano è cosa assai dif­fi­coltosa, soprat­tut­to nel­la sua preparazione, fat­i­ca che però svanisce e si trasfor­ma in una fior­it­u­ra di sapori appe­na si inizia ad ass­apo­rare il più squisi­to piat­to garde­sano.