Borsa di studio Alma Ambrosi

20/06/2022 in Cucina
Di Luca Delpozzo

Esame finale per gli allievi del­l’is­ti­tu­to alberghiero A. Man­teg­na di Bres­cia, un appun­ta­men­to tradizionale di fine anno, ma che da ques­ta sta­gione lo vedrà affi­an­ca­to dal­l’asseg­nazione di una bor­sa di stu­dio. Un pre­mio ded­i­ca­to ad Alma Ambrosi, sto­ria pro­pri­etaria del­la Trat­to­ria Vec­chia Lugana di Sirmione. Un riconosci­men­to volu­to dal­la famiglia Ambrosi, dal figlio Pieran­to­nio e dal­la nipote Alle­gra, che per­me­t­terà al vinci­tore di pot­er seguire un tirocinio in uno dei 102 ris­toran­ti ader­en­ti al grup­po de “Le soste”, che annovera tra i suoi soci i migliori ris­toran­ti d’I­talia. Quest’an­no infat­ti lo stage ver­rà ospi­ta­to da “Il Pesca­tore” tre stelle Miche­lin di Can­neto sul­l’Oglio. Per par­lare di ques­ta inizia­ti­va abbi­amo ascolta­to le parole di Pieran­to­nio Ambrosi, di due docen­ti del­l’is­ti­tu­to Man­teg­na, Mar­co Mar­tinel­li e Agosti­no Stradaioli e con Mario Cuc­ci, edi­tore del­la gui­da de “Le Soste”.

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti