Il Carpione torna nel suo lago

24/12/2015 in
Di Luca Delpozzo

Molto più che un gesto sim­bol­i­co: l’im­mis­sione di un pic­co­lo grup­po di car­pi­oni nel Gar­da è il pri­mo pas­so per ripopo­lare il lago con una delle sue crea­ture più carat­ter­is­tiche, prossi­ma però alla scom­parsa. Per cinque anni non ne sarà con­sen­ti­ta la pesca, la sper­an­za come ci ha det­to , asses­sore all’a­gri­coltura del­la , è di riportare la situ­azione ad una con­dizione più nor­male.