Garda con Gusto: incontro all’Istituto Alberghiero Caterina De Medici

Parole chiave:
Di Redazione

Gar­da con Gus­to ha fat­to tap­pa all’Is­ti­tu­to Alberghiero Cate­ri­na De Medici di Gar­done Riv­iera con una cena fat­ta per pro­muo­vere il ter­ri­to­rio garde­sano.

Rober­to Righet­ti­ni, Sin­da­co di Toscolano Mader­no, ha volu­to ringraziare , l’Asses­sore al Tur­is­mo che anni fa ave­va por­ta­to ques­ta novità sul nos­tro ter­ri­to­rio.

Giac­ché i pro­tag­o­nisti, come sem­pre, sono sta­ti i prodot­ti del ter­ri­to­rio, di ter­ra e d’ac­qua, non pote­va man­care l’Asses­sore all’a­gri­coltura del­la provin­cia di Bres­cia, Gian­francesco Tom­ma­soni.

La scuo­la è la vera pro­tag­o­nista” ha espres­so Ermes Buf­foli “E’ molto impor­tate per la for­mazione questo prog­et­to per­chè per­me­tte a molti alun­ni di oper­are a fian­co di veri pro­fes­sion­isti del set­tore per tut­to il mese”.

Sono cir­ca 160 le strut­ture che fan­no parte di questi prog­et­ti di stage nel Lago di Gar­da oltre ad alcune in Sardeg­na e Sicil­ia.

Nat­u­ral­mente era pre­sente anche il Pre­side del­l’is­ti­tu­to, Mat­teo Dal­la Tor­rei che, nonos­tante fos­se la pri­ma vol­ta che parte­ci­pa­va alla man­i­fes­tazione, si è dichiara­to molto sod­dis­fat­to di ques­ta man­i­fes­tazione.

Parole chiave: