Guglielmo Achille Cavellini nel ricordo di Giacomo Danesi

03/03/2014 in Cultura
Di Luca Delpozzo

Era il suo sog­no: festeg­giare alla grande il 2014, ovvero il cen­te­na­rio del­la sua nasci­ta. Pur­troppo non è sta­to così. Nel 1990 mori­va a Bre­scia Gugliel­mo Achille Cavel­lini, che defi­nire miti­co è ancor poco.
Gia­co­mo Dane­si, gior­nal­ista e scrit­tore ebbe modo di conoscer­lo e fre­quen­tar­lo, è venu­to a trovar­ci in redazione per rac­con­tar­ci chi era Cavel­li­ni vis­to da vici­no e alcu­ni aned­doti legati alla loro fre­quen­tazione.