Legend: L’emozione della pittura

19/07/2012 in Manifestazioni, Mostre
Di Luca Delpozzo

Dopo il suc­ces­so del­la mostra a due di e Gior­gio Mon­ta­nari nel mese di giug­no, sem­pre a Palaz­zo Callas di Sirmione, il 30 giug­no scor­so è sta­ta inau­gu­ra­ta con numero­sis­si­mo pub­bli­co e crit­i­ca un’in­tri­g­ante mostra dal tito­lo molto accat­ti­vante: “Leg­end. L’e­mozione del­la pit­tura, la sen­si­bil­ità del­la musi­ca”.   Qua­si una sfi­da accostare a gran­di nomi affer­mati del­l’arte fig­u­ra­ti­va (Cas­cel­la, Lodola, Pedret­ti, Rotel­la, Schi­fano) gio­vani emer­gen­ti di qual­ità (Bal­lar­di­ni, De Mar­co, Enea, i fratel­li Duina), tut­ti apparte­nen­ti al nos­tro fer­y­ile ter­ri­to­rio garde­sano. La mostra resterà aper­ta fino al 5 agos­to da mer­coledì a domeni­ca, con orario uni­co dalle 18 alle 23. Nel cen­tro di Sirmione si potran­no così ammi­rare per tut­to il mese, nel nome del­l’arte e del­la musi­ca, poiché alcune tele si ispi­ra­no a per­son­ag­gi che spaziano dal­la musi­ca lir­i­ca alla musi­ca pop, opere di vari stili e ten­den­ze.   Par­ti­co­lare non sec­on­dario la pre­sen­za di sei cos­tu­mi di sce­na indos­sati da Maria Callas. Mad­ri­na d’ec­cezione, per questo even­to, il sopra­no Mar­ta Vulpi che, in San­ta Maria del­la neve, il giorno seguente l’in­au­gu­razione, ha tenu­to uno splen­di­do con­cer­to. La sig­no­ra, per chi non lo sapesse, è la voce solista del­l’Orches­tra di Ennio Mor­ri­cone. Un bel con­nu­bio tra arte e musi­ca, a Sirmione.