Parco Giardino Sigurtà | Il Gioco dell’oca del collettivo Cracking Art

Di Luca Delpozzo

Oltre cen­tro opere riem­pi­ran­no il fino ad agos­to, sono le instal­lazioni del col­let­ti­vo Crack­ing Art che raf­fig­u­ra­no orsi, lupi, uccel­li, coc­co­drilli, ele­fan­ti, lumache e oche che dan­no il nome a ques­ta inizia­ti­va: Il gio­co del­l’o­ca appun­to. Come ci spie­ga il pro­pri­etario del par­co, Giuseppe Inga Sig­urtà, non è il clas­si­co gio­co che conos­ci­amo tut­ti, ma un per­cor­so da fare all’in­ter­no del par­co. Tutte le opere sono state real­iz­zate con plas­ti­ca rici­cla­ta al 100 per cento.

Commenti

commenti