Vieni a gustare l’asparago, ma anche pesce, con le eccellenze della cucina italiana

Di Luigi Del Pozzo

Un piacev­ole e sti­molante appun­ta­men­to dove appas­sion­ati e buongus­tai pos­sono trovare un luo­go ove degustare ed apprez­zare l’as­para­go, il turi­one sim­bo­lo del­la pri­mav­era ital­iana in molte regioni. Il vis­i­ta­tore potrà passeg­gia­re tra i chioschi e degustare ed acquistare gli aspara­gi e gli altri prodot­ti por­tati dai pro­dut­tori prove­ni­en­ti da diverse regioni d’I­talia.

Slow Food Gar­da Veronese e i Con­sorzi e asso­ci­azioni di pro­dut­tori del­l’as­para­go di quat­tro regioni ital­iane (Piemonte, Lig­uria, Emil­ia Romagna e Vene­to), con il patrocinio del Comune di Peschiera del Gar­da e di Slow Food Vene­to , pro­pon­gono un viag­gio nel mon­do del­l’as­para­go ital­iano con il Fes­ti­val Aspar­gus 2014. I pro­dut­tori del­l’As­para­go di Verona, del­l’As­para­go Pia­centi­no, del­l’As­para­go di San­te­na delle terre di Pianal­to e del­l’As­para­go di Alben­ga, fan­no squadra tra di loro per pro­muo­vere e val­oriz­zare questi preziosi ortag­gi così come tutte le altre eccel­len­ze del ter­ri­to­rio. Un per­cor­so di sapori fat­to anche di vini, for­mag­gi, olio, pas­ta e riso, salu­mi e di tante altre eccel­len­ze gas­tro­nomiche ital­iane che mer­i­tano di essere conosciute e val­oriz­zate. Pre­sen­ti anche i pro­dut­tori di Pre­si­di Slow Food e Comu­nità de Cibo che sono a dis­po­sizione dei vis­i­ta­tori per far sco­prire i prodot­ti tute­lati da Slow Food. Ogni prodot­to possiede una pro­pria sto­ria, pro­pri­età organolet­tiche e sapore uni­ci e irripetibili. Sto­ria, leggende e aned­doti rac­con­tati diret­ta­mente dai pro­dut­tori nel Per­cor­so dei Sapori allesti­to all’in­ter­no del­la Roc­ca di Peschiera, uno dei luoghi più sug­ges­tivi di Peschiera del Gar­da.

Sem­pre dal 25 al 27 aprile ver­rà pro­pos­ta, sem­pre a Peschiera del Gar­da, anche la man­i­fes­tazione “Dal mare al lago” un prog­et­to di pro­mozione e val­oriz­zazione delle specie ittiche venete al fine di incen­ti­vare il con­sumo di prodot­ti itti­ci a miglio zero. la pro­mozione arri­va dal­la Regione Vene­to, dal Comune di Peschiera del Gar­da con il patrocinio di  “Lago di Gar­da Vene­to”. Il tut­to accom­pa­g­na­to dai Lugana del Con­sorzio Tutela Doc. L’ap­pun­ta­men­to pres­so il piaz­za­le del por­to.

aparago-bianco-L172