Prestigioso riconoscimento all’associazione

Villa dei Colli onlus esempio lombardo

25/01/2003 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Maurizio Toscano

Un pres­ti­gioso riconosci­men­to è anda­to all’As­so­ci­azione Vil­la dei Col­li Lona­to onlus nel cor­so di una man­i­fes­tazione svoltasi a . Si trat­ta del­la tar­ga com­mem­o­ra­ti­va «Memo­r­i­al Ser­gio Carmi­na», isti­tui­ta per «pre­mi­are una realtà ter­ri­to­ri­ale impeg­na­ta in mer­i­tori prog­et­ti di notev­ole fas­ci­no e cre­ativ­ità in àmbito ricre­ati­vo-ter­apeu­ti­co-sporti­vo». La tar­ga si inserisce nel pre­mio «Fair play ed Età evo­lu­ti­va» giun­to alla sua ses­ta edi­zione e orga­niz­za­to dal­l’As­so­ci­azione Inter­nazionale di Psi­colo­gia e psi­coanal­isi del­lo Sport, con il sup­por­to del Comune di Milano, asses­so­ra­to Gran­di Even­ti e del­la Com­mis­sione Sport-Goio­vani-Tem­po Libero nel pres­ti­gioso Teatro «Dal Verme» nel capolu­o­go lom­bar­do. Con l’as­so­ci­azione lonatese è sta­to pre­mi­a­to anche l’asses­sore provin­ciale allo Sport Alessan­dro Sala con ques­ta moti­vazione: «Per essere sta­to pre­sente in maniera conc­re­ta in inizia­tive utili ad ind­i­riz­zare i gio­vani, dis­abili e non, all’at­tiv­ità sporti­va». La cer­i­mo­nia di pre­mi­azione è sta­ta pre­ce­du­ta dal­la staffet­ta scher­misti­ca fra i com­po­nen­ti del­la squadra nazionale di spa­da maschile, cam­pi­one olimpi­co uscente e più volte cam­pi­one del mon­do a squadre. Nel­la ser­a­ta al teatro milanese, inoltre, i respon­s­abili del­l’as­so­ci­azione Vil­la dei Col­li, fra i quali Pao­lo Magnoni, han­no pre­sen­ta­to i prog­et­ti che l’as­so­ci­azione ha svilup­pa­to ulti­ma­mente e quel­li che intende elab­o­rare nel futuro. Tra questi ulti­mi, il prog­et­to «Achille», nel quale parte­ci­pa anche l’U­nità Oper­a­ti­va di Psichi­a­tria del­l’Azien­da Ospedaliera di Desen­zano. Un’al­tra tar­ga, denom­i­na­ta «Memo­r­i­al Alber­to Radice» è sta­ta con­feri­ta al pilota Alex Zanar­di, rimas­to grave­mente fer­i­to in segui­to a uno spaven­toso inci­dente sul­l’au­to­dro­mo di Indi­anapo­lis e a Beppe Bergo­mi, ex cap­i­tano del­l’In­ter. Gli spon­sor morali del­l’even­to, invece, sono sta­ti la Regione, l’U­nicef (comi­ta­to provin­ciale), le fed­er­azioni region­ali di Coni, Fis e Fisd, e la Gazzetta del­lo Sport. L’as­so­ci­azione ha mes­so a seg­no nel­lo scor­so anno parec­chie inizia­tive. Ne ricor­diamo una su tutte: le olimpia­di di scher­ma su car­rozzi­na, un tor­neo che richia­ma da un paio di anni centi­na­ia di scher­mi­dori.

Parole chiave: -